Enna Press

Testata giornalistica Online

Sicilia. Legge stabilità, Barbagallo: “Governo dice no a acquisto centralizzato mascherine”

Sicilia. Legge stabilità, Barbagallo: “Governo dice no a acquisto centralizzato mascherine”

Palermo, 16 marzo 2021 – “Inspiegabilmente con l’emendamento 5.12, proposto dal governo Musumeci, si prevede l’esclusione degli enti e delle aziende del servizio sanitario regionale dalla gestione centralizzata degli acquisti”. Lo dichiara il deputato e segretario regionale del PD Sicilia, Anthony Barbagallo a proposito dell’emendamento (5.12) – che riguarda la gestione centralizzata acquisti per tutte stazioni appaltanti siciliane – approvato dalla maggioranza, oggi a Sala d’Ercole durante la discussione della manovra finanziaria.

“E’ veramente incomprensibile che – prosegue Barbagallo – proprio il settore che è stato più sotto i riflettori ultimamente dalla magistratura inquirente, quello degli acquisti per le aziende sanitarie e quindi anche mascherine guanti e dispositivi sanitari, venga escluso dalla gestione centralizzata e lasciato al sistema attuale che – conclude – consente gare, garette e trattative private”.

Visite: 83

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *