Enna Press

Testata giornalistica Online

Enna: l’Amministrazione Comunale punta all’Efficentamento Energetico dei propri immobili

L’Amministrazione comunale di Enna guidata dal sindaco Maurizio Dipietro punta senza mezzi termini al risparmio energetico. Per questo motivo proprio alcuni giorni fa, l’assessorato ai Lavori Pubblici guidato da Francesco Alloro ha inoltrato la richiesta di partecipazione ad un bando per l’efficientamento energetico di edifici di proprietà comunale. Nel caso particolare Alloro ha fatto presentare i progetti esecutivi per opere di efficientamento energetico per la Scuola Media Garibaldi e la piscina comunale coperta di Enna bassa, di fatto l’edificio più “energivoro” di proprietà del Comune. “Investire sulla progettazione per un Comune è di fondamentale importanza – commenta Alloro – molto spesso i Comuni non riescono a partecipare alla moltitudine di bandi che finanziano opere pubbliche non per mancanza di idee ma di progetti. Noi invece stiamo appunto agendo in questa direzione, anche in vista delle molte possibilità offerte dal prossimo Recovery Fund, dotandoci di un parco progetti e sfruttando tutte le opportunità possibili, specie in tema di efficienza e risparmio energetico. Stiamo lavorando al fine di raggiungere l’obiettivo di efficientare dal punto di vista energetico tutti gli edifici pubblici entro la fine del mandato amministrativo, portando la città di Enna ad essere al passo con tutte le iniziative finalizzate ad evitare il cambiamento climatico e di tutela dell’ambiente che i nostri tempi ci impongono di affrontare. Entro il prossimo 28 febbraio verrà erogato l’eventuale contributo e, dotati di progettazione esecutiva, saremo in grado di lavorare alla realizzazione delle opere, servendoci della miriade di opportunità che su questi temi vengono messe a disposizione degli enti locali”. Ma nel frattempo in casa Comune si continua a lavorare in vista del ci si augura prima possibile, ritorno alla normalità. E l’Amministrazione Comunale per questo “start” vuole farsi trovare pronta per puntare con decisione a divenire una città dove il turismo diventi un comparto di primaria importanza nell’economia locale. Quindi nell’ottica di dotarsi di servizi ed infrastrutture vocate al turismo, sempre più efficienti, l’assessore con questa delega Francesco Colianni sta facendo potenziale tutta la cartellonistica informativa riguardante i monumenti e chiese della città. Infatti già da alcuni giorni è iniziata l’installazione. Ed a giorni dovrebbe essere pronto il bando per la gara d’appalto dei lavori da eseguire al Teatro Garibaldi per un importo di circa 320 mila euro e riguardanti il rifacimento della copertura ed il miglioramento delle tecnologie l’acustica.

Visite: 120

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *