Enna Press

Testata giornalistica Online

Coronavirus: Fiadel-CSA Salvatore Sauro “Priorità per alcuni lavoratori per la seconda fase dei vaccini”

Coronavirus: Fiadel-CSA Salvatore Sauro “Priorità per alcuni lavoratori per la seconda fase dei vaccini”

Enna – “A livello nazionale abbiamo inviato come sindacato alle autorità competenti, in occasione della seconda fase del piano prevista dei vaccini una nota nella quale si riconosca la priorità di alcuni soggetti che sono stati da sempre in prima linea durante il periodo dell’ emergenza pandemica, mi riferisco al persoanle educativo e scolastico, agli assistenti sociali, personale amministrativo agli sportelli, agenti della polizia locale, lavoratori privati e pubblici del settore dei servizi di igiene ambientale, sono tutti soggetti che svolgono servizi essenziali e sono particolarmente esposti al contagio, mi auguro che la nota scritta dal nostro segretario nazionale Garofalo possa avere un adeguato riscontro nell’ interesse della salute dei lavoratori che con impegno e responsabilità ogni giorno portano avanti servizi essenziali per le nostre comunità”. Lo rende noto Salvatore Sauro, Segretario provinciale della Fiadel-CSA – aderente alla Cisal. Il Piano strategico nazionale per la vaccinazione anti-SARS-CoV-2/COVID-19 prevede che la vaccinazione sia gratuita e garantita a tutti, per adesione volontaria; identifica le categorie da vaccinare con priorità nelle diverse fasi e, quando la disponibilità dei vaccini è ancora limitata; definisce le strategie, i modelli organizzativi (compresa la formazione del personale), la logistica, le caratteristiche del sistema informativo, gli aspetti relativi alla comunicazione, alla sorveglianza e ai modelli di impatto e valutazione economica.

Visite: 115

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *