Enna Press

Testata giornalistica Online

A PERGUSA LORENZO FERRARI VINCE LA PRIMA GARA DEL CAMPIONATO ITALIANO GRAN TURISMO ENDURANCE CON LA R8 LMS GT3 DEL TEAM AUDI SPORT ITALIA

A PERGUSA LORENZO FERRARI VINCE LA PRIMA GARA
DEL CAMPIONATO ITALIANO GRAN TURISMO ENDURANCE
CON LA R8 LMS GT3 DEL TEAM AUDI SPORT ITALIA

Pergusa, 23 maggio 2021. Un weekend da ricordare quello di Pergusa per Lorenzo Ferrari, che torna a casa con un’importante vittoria ottenuta nel Campionato Italiano Gran Turismo Endurance al volante dell’Audi R8 LMS GT3 del team Audi Sport Italia.

Il 18enne piacentino, in equipaggio con Riccardo Agostini e Mattia Drudi, ha confermato i pronostici salendo sul gradino più alto del podio del tracciato situato sulle sponde dell’omonimo lago, al termine di tre ore di gara avvincenti.

Allo scattare del semaforo verde Ferrari è sfilato regolarmente terzo dalla seconda fila, ma nel corso del secondo giro ha dovuto lasciar passare la Lamborghini di Alberto Di Folco. Poi il colpo di scena: il contatto avvenuto con il compagno di squadra Filip Salaquarda, che gli ha fatto perdere una posizione scivolando così quinto e poi sesto dietro al sudafricano David Perel. Al termine della prima ora Lorenzo ha lasciato il volante della Audi ad Agostini, che dopo il ritiro della BMW (in testa durante il primo stint) è risalito terzo.

Poi un’ulteriore safety car per rimuovere i detriti dalla pista. Al restart Agostini è scivolato quarto, ma poi ha superato la Ferrari di Simon Mann ed è tornato nuovamente terzo. A un’ora e un quarto dalla fine della gara l’ennesima neutralizzazione ha mischiato le carte in tavola. Alla ripartenza Agostini è stato ancora protagonista risalendo secondo. Dopo le soste al suo posto è arrivato il turno di Drudi, che è rientrato in pista davanti alla Lamborghini passata nelle mani di Andrea Amici e pertanto in testa alla corsa fino alla bandiera a scacchi.

“È stata una gara difficilissima su un circuito che non perdona il minimo errore – ha dichiarato Lorenzo Ferrari – Siamo riusciti a conquistare una bella vittoria nonostante il contatto nel mio stint che ci ha rallentati, ma fortunatamente non ha avuto conseguenze sulla performance della nostra vettura. Puntiamo a continuare con questo passo per il resto della stagione”.

Lorenzo Ferrari tornerà in pista tra due settimane a Misano, per affrontare il secondo round stagionale del Campionato Italiano GT Sprint (4-6 giugno) che lo vede al comando della classifica che detiene ovviamente anche nella serie Endurance.

Visite: 76

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *