Enna Press

Testata giornalistica Online

Verso Tokyo 2021: FILIPPO RANDAZZO E IL SUO TECNICO IN RADUNO CON LA NAZIONALE SALTI

Filippo Randazzo, dopo essere tornato ad allenarsi a Valguarnera sotto la guida tecnica di Carmelo Giarrizzo, è in raduno a Formia con la Nazionale dei Salti in vista della possibile convocazione per le Olimpiadi di Tokyo del prossimo luglio. Per qualificarsi per l’Olimpiade in terra di Giappone occorrerà che l’atleta delle FF.GG., cresciuto nella Pro Sport ’85, ottenga il minimo di qualificazione fissato a 8,22 o che rientri nel target number dei primi 32 atleti del Ranking Mondiale della World Athletics (la Federazione Internazionale di Atletica Leggera ex IAAF). Attualmente, nonostante non abbia potuto partecipare, per problemi fisici, alle competizioni internazionali indoor, Randazzo è posizionato al 25° posto nel Ranking Mondiale con 1187 punti. Nelle prossime gare internazionali primaverili risultati oltre gli 8 mt., non solo gli permetterebbero di conservare la posizione acquisita, ma lo porterebbero probabilmente a migliorare il suo piazzamento in classifica. Dopo questo raduno di Formia il suo esordio in gara all’aperto avverrà a Savona il 13 maggio.

Ecco la lista dei convocati per il raduno nazionale Salti di Formia che avrà luogo dal 21 al 30 aprile presso il centro di preparazione olimpica della località in provincia di Latina.

Gli atleti chiamati sono Simone Biasutti (Trieste Atletica), Ottavia Cestonaro (Carabinieri), Gabriele Chilà (Fiamme Gialle), Veronica Crida (Atletica Brescia 1950 Metallurgica San Marco), Andrea Dallavalle (Fiamme Gialle), Dariya Derkach (Aeronautica), Eleonora Filippetto (Team Treviso), Lorenzo Mantenuto (Atl. Gran Sasso Teramo), Filippo Randazzo (Fiamme Gialle), Laura Strati (Atl. Vicentina), Alessia Trost (Fiamme Gialle), Elena Vallortigara (Carabinieri), Veronica Zanon (Assindustria Sport).

Visite: 97

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *