Enna Press

Testata giornalistica Online

In attesa della Fase Due: dalla Sais Autolinee "In attesa di nuove disposizioni da parte della Regione"

“Ci atterremo alle disposizioni che ci arriveranno dalla Regione come abbiamo fatto sino ad oggi”. E’ così che Gaetano La Jacona dela Gestione Trasporti della Sais Autolinee ci risponde su come sarà organizzato il servizio pubblico urbano che extraurbano dell’azienda che da sempre ha in gestione la mobilità cittadina di Enna. “Stiamo aspettando nuove disposizioni – conferma – e per adesso ci atteniamo a quelle in vigore quindi come servizio il rispetto delle fasce di garanzia. Per il servizio urbano il massimo di trasporto passeggeri è del 50 per cento di quello che previsto dalle normative. E’ chiaro che chi sale sui pullman deve essere provvisto di mascherine. Per quanto riguarda invece gli extraurbani il numero massimo è di 27 persone. Ma vi posso certificare che in questo momento la movimentazione passeggeri è praticamente irrisoria. Ricordo che i mezzi vengono sanificati secondo quanto prevedono tutti i protocolli e prescrizioni in materia. Ad ogni modo l’azienda continua a garantire i servizi e come ho detto in precedenza siano in attesa di nuove disposizioni.

Visite: 17