Enna Press

Testata giornalistica Online

Fsi-Usae: “Vertice sugli ospedali della provincia di Palermo. L’ Asp convoca i sindacati”

Fsi-Usae: “Vertice sugli ospedali della provincia di Palermo. L’ Asp convoca i sindacati”

Si è svolta oggi una importante riunione di delegazione trattante in videoconferenza tra la direzione dell’Asp Palermo e i sindacati per la costituzione del Comitato che dovrà sottoscrivere il protocollo di regolamentazione delle misure per il contrasto ed il contenimento della diffusione del virus covid-19 negli ambienti di lavoro dell’Asp.

All’incontro hanno partecipato i rappresentanti delle organizzazioni sindacali e per la Fsi-Usae, Federazione Sindacati Indipendenti organizzazione costituente della confederazione Unione Sindacati Autonomi Europei, ha presenziato Calogero Coniglio.

“Durante la riunione la direzione ha illustrato, oltre all’ordine del giorno lo stato di attuazione delle misure intraprese e da intraprendere: la gestione dei Dpi i dispostivi di protezione individuale, le sanificazioni ordinarie e straordinarie, l’obbligo del tampone al personale ogni 10 giorni, l’accesso vietato nei reparti nei presidi ospedalieri di Partinico, Villa delle Ginestre e Ingrassia riservato solo con autorizzazione iscritta, le modalità di accesso dei fornitori al magazzino generale, la disattivazione dei distributori automatici, la sanificazione degli spogliatoi ad ogni cambio turno, la previsione di acquistare nuovi armadietti per il personale, la creazione di spazi per le pause perché non è semplice lavorare completamente bardati e con le mascherine anche 12 ore per poter dare la possibilità di “respirare” al personale sanitario e che i reparti sono dotati di termo scanner, misure che la Fsi-Usae ha condiviso”, ha illustrato Coniglio.

Nel corso della videoconferenza è stato delineato un percorso per redigere un documento che assicuri la massima tutela della salute dei lavoratori.

“La Fsi-Usae ha mostrato massima collaborazione con atteggiamento di grande responsabilità ed ha sottolineato la necessità di un fondamentale continuo confronto tra direzione e sindacati, nella consapevolezza che i rapporti tra gli stessi soggetti sono la base di un clima aziendale di collaborazione tra l’Asp e i suoi dipendenti, indispensabile per il miglioramento dell’efficienza, dell’efficacia e della qualità dei servizi, alla luce dell’emergenza covid, e pertanto abbiamo chiesto un canale di continua comunicazione, il nostro auspicio è di completare al più presto”, ha spiegato Coniglio.

“La Fsi-Usae da sempre dalla parte dei Lavoratori monitorerà l’attività degli ospedali della provincia di Palermo, la loro organizzazione e il rispetto dei protocolli, le parti abbiamo concluso l’incontro per riaggiornarsi nelle prossime settimane”.

Visite: 190

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *