Enna Press

Testata giornalistica Online

Covid-19. In finanziaria fondi per medici e produzione DPI. Caronia (Lega) “Dare forza a sistema sanitario”

Covid-19. In finanziaria fondi per medici e produzione DPI. Caronia (Lega) “Dare forza a sistema sanitario”
Due nuove norme per rinforzare il sistema sanitario nel suo complesso.
Sia quello oggi impegnato nel contrasto al Covid-19 sia quello che in
prospettiva potrà e dovrà difendere i cittadini da nuove emergenze
epidemiologiche.
Questo il senso dei due emendamenti proposti da Marianna Caronia della
Lega, approvati ieri in Commissione Bilancio ed inseriti nella
Finanziaria regionale di cui oggi inizierà la discussione all’ARS.
Il primo provvedimento prevede un contributo mensile fino a 1.000 euro
per tutti i lavoratori del sistema sanitario impegnati nel
fronteggiare l’emergenza Covid. Medici, infermieri, personale
para-sanitario e della SEUS potranno beneficiare di questo
riconoscimento in seguito ad un accordo che il Governo regionale
stipulerà con le organizzazioni sindacali.
Il secondo provvedimento riguarda invece la riconversione delle
imprese ed aziende per produrre dispositivi di protezione o altri
prodotti utili per contrastare le emergenze sanitarie.
La norma approvata ieri prevede che presso l’IRFIS sia costituito uno
specifico fondo da 40 milioni di euro, per sostenere quelle imprese
con sede legale in Sicilia che abbiano già avviato o intendano avviare
la produzione di mascherine, tute, igienizzanti, tecnologie
elettromedicali e quanto possa essere necessario a fronteggiare
emergenze come quella del Covid-19.
“L’emergenza Covid-19 ha mostrato la fragilità del sistema italiano di
fronte alla necessità di garantire in modo veloce e diffuso materiali
indispensabili per tutelare gli operatori sanitari e tutti i
cittadini. Con questa norma diamo una risposta strutturale,
permettendo alle imprese siciliane di avviare la produzione di quanto
necessario, rendendolo di fatto disponibile in tempi brevi e
soprattutto sottraendolo a speculazioni del mercato internazionale
come quelle cui stiamo assistendo in questi giorni.

Visite: 17