Enna Press

Testata giornalistica Online

Troina: il 22 e 23 all’IISS Majorana si parla di prevenzione alle dipendenze con gli esperti dell’Associazione “Amici di S.Patrignano”

Credere oggi nell’istruzione è la chiave per un futuro migliore, specialmente in un momento storico complesso come l’attuale in cui i ragazzi sono sottoposti ad una interruzione, necessaria ma difficile, della scuola in presenza.
La didattica a distanza è uno strumento, ma non la soluzione a tutti i problemi e la parte relazionale ed emozionale dei processi di apprendimento si perde : questo è un limite; oggi più che mai la scuola non può fermarsi e grazie a questa nuova metodologia didattica porta avanti progetti e reti intessute già negli anni precedenti.
Uno dei progetti avviati é quello con l’ associazione “Amici di San Patrignano” che tende la mano agli studenti dell’IISS “Ettore Majorana” di Troina il cui dirigente scolastico è Viviana Ardica: il 23 e 24 novembre ,con modalità a distanza, ci parlerà di prevenzione delle dipendenze. Oggi più che mai le molteplici attività rivolte agli studenti, ai docenti e alle famiglie per sensibilizzare e aprire un dibattito sui rischi connessi all’uso di sostanze diventano di fondamentale importanza e come scritto da Don Milani “La scuola per essere educativa deve poter aiutare tutti” nessuno escluso.

Visite: 250

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *