Enna Press

Testata giornalistica Online

Progetto Save (Sport Abuse and Violence Elimination): l’ennese Anna Lattuca referente per la Sicilia

Sarà l’ennese Anna Lattuca la referente per la Sicilia del progetto Save (Sport Abuse and Violence Elimination) promoso dall’Associazione Assist, Associazione Nazionale Atlete per la difesa dei diritti delle donne nel mondo dello sport presieduta da Luisa Rizzitelli e Differenza Donna. Massoterapista, xx giocatrice della De Gasperi Enna di pallamano femminile con cui ha vinto due scudetti e altrettante Coppe Italia, attualmente consigliera federale nazionale della Federpallamano, Anna Lattuca sarà così in prima linea in Sicilia nella campagna di sensibilizzazione di questo fenomeno che purtroppo come quello delle molestie anche nello sport è frequente. Il progetto è attivo dallo scorso 25 novembre ed ha come finalità di quello di denunciare violenze, molestie ed abusi nel mondo dello sport. Assist ha voluto dar vita a una collaborazione con Differenza Donna Ong, autorevole realtà di esperienza trentennale sia a livello nazionale che internazionale nel contrasto alla violenza e attuale gestore del numero verde antiviolenza 1522 del Dipartimento Pari Opportunità-Presidenza del Consiglio. Il servizio si prefigge due obiettivi: il primo attivare un’importante campagna di sensibilizzazione e informazione. Il secondo di raccogliere denunce, fornendo assistenza concreta e gratuita a chi subisce molestie e abusi. Le donne dello sport, le atlete e le dirigenti che vorranno rivolgersi all’associazione potranno farlo scrivendo a save@assistitaly.it.

Visite: 1358

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *