Enna Press

Testata giornalistica Online

L'Udc sulle politiche di sviluppo del territorio ennese

Enna – “Un sistema territoriale è costituito dalla sua base fisica e dalle relazioni sociali ed economiche che lo caratterizzano ma anche dalle opportunità legislative e dai finanziamenti che a tutti i livelli che occorre assolutamente cogliere per promuovere opportunità di sviluppo e migliorare le infrastrutture, occorre l’ attivazione di sinergie per la valorizzazione ed il recupero dei sistemi insediativi e la razionalizzazione e riqualificazione del sistema artigianale e industriale provinciale, oggi non deve sfuggire il fatto che il territorio ennese per la sua posizione geografica, le sue peculiarità ambientali e per la genuinità e qualità dei prodotti del comparto agricolo deve essere in grado di rivitalizzare il suo tessuto economico con nuovi investimenti pubblici e privati ma soprattutto con il sostegno del governo regionale guidato dal presidente Musumeci e l’ assessorato alle Attività Produttive diretto dall’ On. Mimmo Turano in rappresentanza dell’ UDC, è nostra intenzione organizzare presto un incontro sul tema socio-economico provinciale per accendere i riflettori sulle nostre potenzialità di sviluppo, il ruolo attivo delle associazioni di categoria, il mondo produttivo e delle professioni.” Lo comunica il coordinatore provinciale dell’ Udc il dott. Andrea Maggio partecipando al seminario che si è tenuto nei giorni scorsi a Francofonte promosso dall’ Udc di Siracusa per la valorizzazione dell’ arancia rossa. Un incontro che ha visto la partecipazione di numerosi esperti e del segretario nazionale dell’ Udc Lorenzo Cesa. Disponibilità per l’ organizzazione dell’ evento è stata espressa dal coordinatore regionale del partito Decio Terrana “La provincia di Enna – ha detto Decio Terrana – non deve sentirsi isolata, la sua posizione centrale deve essere vista come strategica e ricca di opportunità, il nostro partito parte proprio dalle periferie per dimostrare come diventano centrali questi territori nel dibattito politico e nell’ impegno del governo regionale.

Visite: 22