Enna Press

Testata giornalistica Online

il prossimo lunedì 22 Marzo, dalle ore 10 alle 13:30, si terrà il webinar: ‘ONCOnnection. L’oncologia territoriale tra nuove tecnologie e nuovi scenari assistenziali’,

il prossimo lunedì 22 Marzo, dalle ore 10 alle 13:30, si terrà il webinar: ‘ONCOnnection.

L’oncologia territoriale tra nuove tecnologie e nuovi scenari assistenziali’,

organizzato da Motore Sanità.

In Italia ogni anno circa 270 mila cittadini sono colpiti dal cancro. Attualmente, il 50%

dei malati riesce a guarire, con o senza conseguenze invalidanti. Dell’altro 50% una

buona parte si cronicizza, riuscendo a vivere più o meno a lungo. I risultati della

ricerca sperimentale, i progressi della diagnostica, della medicina e della chirurgia,

le nuove terapie contro il tumore, stanno mostrando effetti positivi sul decorso della

malattia, allungando, la vita dei malati anche senza speranza di guarigione.

Ma, se da una parte i vantaggi del progresso scientifico hanno cancellato l’ineluttabile

equazione “cancro uguale morte”, dall’altra sono sorti nuovi problemi che riguardano:

la presa in carico di questa patologia complessa, la revisione organizzativa necessaria

ai sistemi assistenziali per rispondere efficacemente al nuovo scenario (dai MTB ai

CAR T team), l’accesso rapido ed uniforme alle fortunatamente molte terapie innovative

in alcuni casi “Breakthrough”, i sottovalutati o non-valutati problemi nutrizionali che

moltissimi pazienti presentano. Senza dimenticare l’importanza della diagnosi precoce

attraverso screening strutturati e l’attenzione agli stili di vita. In questo scenario, ancor

più dopo l’esperienza della recente pandemia, il coordinamento tra centri Hub, Spoke e

medicina territoriale, sta assumendo sempre più importanza nei processi

organizzativi/gestionali sia per un accesso rapido alle cure appropriate che per un

coerente utilizzo delle risorse.

Visite: 76

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *