Enna Press

Testata giornalistica Online

Il Pd provinciale si organizza sul territorio: numerosi giovani nell’Esecutivo

Il Partito Democratico si riorganizza in tutto il territorio Provinciale.
Nel corso della Direzione Provinciale, tenutasi in videoconferenza nei giorni scorsi, il Segretario Provinciale ha affrontato il tema dell’organizzazione interna e del tesseramento al Partito ed ha comunicato i nomi dei componenti dell’esecutivo che lo collaborerà nel corso del suo mandato.
Faranno parte dell’esecutivo Giuseppe Amore, Tiziana Arena, Lillo Colaleo, Kevin Cumia, Carmela Impellizzeri, Adriano Licata, Antonio Licciardo, Domenico Scavuzzo e Maria Rita Speciale. A questi si aggiungerà la portavoce della Conferenza Provinciale delle donne democratiche.
Sono stati, altresì, istituiti i Dipartimenti tematici che avranno il compito di promuovere incontri, confronti e dibattiti sulle questioni che interessano tutti i cittadini: dalle politiche di sostegno alla famiglia ai diritti negati, dall’economia alle infrastrutture e allo sviluppo delle aree interne, dalla sanità alla formazione scolastica – professionale – universitaria, dal turismo all’ambiente e al lavoro. Responsabili saranno Bonina Maria Rita, Chiovetta Giovanni, Di Blasi Giusy, Di Franco Fulvio, Lacchiana Vincenzo, Marano Salvatore, Marino Stefania, Messina Lidia, Palermo Zagara, Nino Pantò.
Il Partito Democratico ennese, seppur nelle difficoltà del momento legate alla pandemia, si rimette in moto, alimentato dalla passione, dalla disponibilità, dall’impegno e dalla competenza di donne, giovani, amministratori locali e dei tanti militanti.
L’elezione di Enrico Letta a Segretario Nazionale del Partito Democratico e le sue prime dichiarazioni nell’Assemblea nazionale del 14 marzo u.s. hanno dato un nuovo slancio e hanno innescato un dibattito non soltanto all’interno dei Circoli ma anche tra chi guarda sempre con attenzione a ciò accade nel centrosinistra italiano. Che ci sia un’aria nuova lo si avverte dalle nuove adesioni al Partito che fanno ben sperare per il futuro.
Molti i temi politici su cui si è concentrata l’attenzione dei numerosi interventi. Tra questi quello della Sanità, con la fragilità dimostrata dallo Stato nell’affrontare la pandemia, ci spinge a dover fare, a mente serena, un’attenta riflessione sulla Sanità pubblica e sul ginepraio di competenze tra Stato e Regioni.
Il dibattito si è incentrato sul rapporto tra generazioni, ancor più forte e sentito in questi tempi; sulle diseguaglianze di genere così come quelle tra il Nord e Sud del Paese; diseguaglianze che possono essere colmate con l’utilizzo oculato delle ingenti quantità di risorse assegnate dall’Europa all’Italia.
Il Partito Democratico ennese, con il nuovo assetto organizzativo che si è dato, è pronto ad affrontare le sfide che ci attendono nell’immediato ed è pronto a confrontarsi con tutte le forze politiche e sociali per proporre soluzioni concrete nell’interesse del territorio provinciale e del Paese intero.
Il Segretario Provinciale
(Vittorio Di Gangi)

Visite: 101

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *