Enna Press

Testata giornalistica Online

I Comuni di Enna e Aidone per un progetto comune di valorizzazione attraverso la Lettura

Nel fine settimana scorso i Comuni di Enna e di Aidone, hanno deliberato su proposta dell’Assessore ai Beni Culturali di Enna Francesco Colianni – un ulteriore progetto bandito dal Cepell, istituto afferente al Mibact, con una richiesta di finanziamento di 30 mila euro, da espletare nei comuni di Enna ed Aidone, compreso le aree monumentali ed archeologiche di pertinenza, rivolte alla valorizzazione del patrimonio culturale delle due città, attraverso la lettura. Due città, le uniche in provincia, che un anno fa grazie anche alla collaborazione dell’associazione Amici della festa del Libro hanno avuto riconosciuto La qualifica Nazionale di “Città che Legge”. “Il mio doveroso ringraziamento alla Dott.ssa Serena Raffiotta, assessore al Patrimonio Culturale di Aidone – commenta Colianni – che ne ha coordinato il progetto tra i due comuni, che devono sempre più operare in sinergia ed a Gabriella Motta con cui abbiamo condiviso nelle scorse settimane L’ iter progettuale, presentato”.

Visite: 113

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *