Enna Press

Testata giornalistica Online

ENZO BARNABA’ RACCONTA IL SUO PRIMO INCONTRO CON LO SCRITTORE LEONARDO SCIASCIA – di Salvatore Presti

ENZO BARNABA’ RACCONTA IL SUO PRIMO INCONTRO CON LO SCRITTORE LEONARDO SCIASCIA

Enzo Barnabà ci racconta in un articolo pubblicato giorni fa sul giornale La Sicilia del suo primo incontro con lo scrittore, giornalista e saggista Leonardo Sciascia. “Mi trovavo a Catania – ricorda – dove avevo sentito parlare favorevolmente del romanzo “Il giorno della Civetta”, di un autore allora a me sconosciuto. Acquistato il libro, poco dopo presi la littorina per ritornare in paese. Con mia grande sorpresa, nello scompartimento di fronte a me, l’incontro fortuito con lo scrittore di Racalmuto che viaggiava in compagnia della moglie. Dopo aver letto quel libro, che lo fecero conoscere nel mondo letterario italiano, rendendolo famoso, acquistai tutte le sue pubblicazioni”. Barnabà, anch’egli scrittore e saggista, nativo di Valguarnera, con questo articolo ha scritto un vero proprio saggio sulle idee di Sciascia “rivolte alla lotta, per l’affrancamento della Sicilia, del sottosviluppo, dell’incultura, della corruzione e della mafia”. Quest’anno ricade il centenario dalla nascita del Nostro e molti sono gli intellettuali che stanno riscoprendo lo scrittore e le sue opere, vere e proprie perle nel campo letterario. Tra gli anni Settanta e Ottanta Leonardo Sciascia è stato componente e presidente della commissione giudicatrice del Premio Nino Savarese, suo amico ed estimatore. (Nella foto Leonardo Sciascia ritratto in un dipinto del pittore Totò Bonanno)
Salvatore Presti

Visite: 162

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *