Enna Press

Testata giornalistica Online

Enna: utilizzo Bus Navetta gratuita: Polemiche tra Opposizione ed Amministrazione Comunale

Un servizio che i contribuenti ennesi continuano a sostentare e che avrebbe senso qualora si potesse usufruirne. E’ il commento della capogruppo consiliare del Pd Stefania Marino riguardo al servizio di bus navetta gratuito che ormai da circa 2 anni è attivo in città mettendo in collegamento il centro cittadino con il parcheggio scambiatore di contrada Pisciotto. Un servizio che anche dalla Marino viene considerato utile ma a patto che se ne possa fruirne. Ed invece in questo momento non è così. “Il servizio in questione ha sua ragione di esistere nella possibilità di evitare i pagamenti necessari per usufruire dei parcheggi “a strisce blu” – commenta Stefania Marino – ma che al momento sono sospesi. Quindi ci si chiede per quale motivo i piani di organizzazione di questa prestazione non siano stati mutati con il mutare delle esigenze. Qualsiasi opera o servizio che venga dichiarato gratuito trae la sua linfa vitale, da un punto di vista del suo sostentamento economico, dalle tasche dai contribuenti attraverso l’aumento del gettito delle tasse. Per questo è essenziale che siano quantomeno utili a chi li paga”. “Non c’è nessun aggravio di costi perché il servizio che tra l’altro è in scadenza il prossimo 28 febbraio si sta di fatto mantenendo con le risorse recuperate per il fatto che nel 2020 nei mesi di Lockdown non è stato attivo e quindi non lo abbiamo pagato. Avevamo previsto questa proroga sino al 28 febbraio – commenta l’assessore alla Viabilità Dante Ferrari – quando ancora non si era a conoscenza che tutta la Sicilia sarebbe divenuta “Zona Rossa”. Ad ogni modo siamo ormai in fase avanzata per assegnare oltre che il servizio pubblico urbano, anche questo, alla Sais Autolinee con cui stiamo facendo un discorso complessivo di ottimizzazione di servizi e quindi anche di costi. E siamo sicuri che con una revisione complessiva della mobilità urbana cittadina avremo anche delle importanti economie nel servizio di bus navetta gratuito”.

Visite: 144

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *