Enna Press

Testata giornalistica Online

Tari a Palermo, Barone (Uil Sicilia): “Impensabile chiedere ai cittadini di pagare di più. Subito incontro con l’assessore Baglieri per superare questa emergenza”.

Tari a Palermo, Barone (Uil Sicilia): “Impensabile chiedere ai cittadini di pagare di più. Subito incontro con l’assessore Baglieri per superare questa emergenza”.

Palermo. “In un momento già critico come questo, non è pensabile chiedere ai cittadini di pagare una Tari più costosa perché l’immondizia deve girare per tutta l’isola o addirittura perché è necessario esportarla”. Così Claudio Barone, segretario della Uil Sicilia e Palermo, contesta il paventato aumento della bolletta previsto dell’amministrazione comunale, e aggiunge: “L’ex assessore Pierobon aveva cominciato un lavoro positivo, adesso chiediamo alla Baglieri un confronto immediato per programmare interventi che finalmente possano risolvere la vergogna di un sistema che conferisce solo alle discariche creando un pesante impatto ambientale e gravando sulle casse dei Comuni e dei cittadini”.

Visite: 81

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *