Enna Press

Testata giornalistica Online

Tablet e pc per la didattica a distanza degli studenti delle fasce deboli. Passa in Finanziaria emendamento del M5S

Tablet e pc per la didattica a distanza degli studenti delle fasce deboli. Passa in Finanziaria emendamento del M5S
Tablet, pc e altri strumenti per favorire la didattica a distanza delle fasce deboli in Sicilia.
Saranno previsti , grazie ad un emendamento a prima firma della deputata M5S all’Ars, Valentina Palmeri, all’interno del piano straordinario per gli anni 2020-21 e 22 che, con un budget di 20 milioni di euro, sarà varato dall’Assessore regionale per l’istruzione e la formazione professionale d’intesa con l’Ufficio scolastico regionale per il contrasto alla dispersione scolastica e il recupero dei ritardi formativi, anche con riferimento alle problematiche connesse all’inclusione dei soggetti svantaggiati e al miglioramento dei servizi a disposizione dell’utenza scolastica.

Visite: 17