Enna Press

Testata giornalistica Online

Regione: Cgil Sicilia chiede rtiro ddl sui piani paesistici e ripresa confronto

Regione: Cgil Sicilia chiede rtiro ddl sui piani paesistici e ripresa confronto

Palermo, 2 luglio- La Cgil Sicilia chiede il ritiro del ddl sulla gestione e tutela dei beni culturali e un nuovo confronto nella Commissione competente dell’Ars. “Dopo le innumerevoli critiche venute da sindacati, esperti, mondo della cultura e associazioni- dice Mimma Argurio, segretaria regionale Cgil- il Governo si era impegnato a rititare il ddl. Questo non è stato fatto – sottolinea- si è anzi andati avanti in commissione con l’approvazione di emendamenti a nostro avviso peggiorativi”. Per la Cgil il confronto deve mirare a “definire un quadro normativo coerente e questo soprattutto per quanto riguarda i piani paesistici, tenendo anche conto della necessità di raccordo con la normativa europea che già interviene sui piani paesistici di gran parte della Regione, per non creare sovrapposizioni, interventi dissonanti e in definitiva caos”.

Visite: 11