Enna Press

Testata giornalistica Online

.LA CRISI DEL MOVIMENTO 5 STELLE – di Angiolo Alerci

.LA CRISI DEL MOVIMENTO 5 STELLE

Nel corso della mia lunga appartenenza la D.C., che di correnti ed opinioni ne ha avuto sempre in abbastanza, non è stata mai mortificata da un comportamento simile a quello subito in queste ultime occasioni dal Movimento Cinque Stelle.
In un partito, dove vige la vera democrazia, tutte le opinioni vanno discusse, ma le decisioni adottate impongono a tutti di osservarle scrupolosamente
E’ lo stesso comportamento tenuto da una parte del P.D. di Renzi, in occasione del famoso referendum.
Il dissenso manifestato li portò tutti a lasciare il partito, mentre oggi, i dissidenti in minoranza, contestano la decisione di espulsione e i più irresponsabili pretendono di partecipare alla scelta dei nuovi vertici del Movimento.
Beppe Grillo assuma in questo particolare momento la responsabilità diretta della guida del Movimento per evitare quello che predisse Marco Pannella, da me riportato in una mia nota il 30 aprile 2012 su diversi giornali on line e inserita alle pagine 17/18 del mio primo volume di “Cronaca e riflessioni sulla politica italiana”, che testualmente riporto:
““La mistificazione, la contraddizione, l’assurdità, il delirio, l’enfatizzazione perenne, la strumentalizzazione, l’alterazione, la montatura, la demagogia. su tutte queste corde solamente poche persone riescono a stare in equilibrio e saltare dall’una all’altra: Grillo in questo è maestro.
Il giorno in cui i mentecatti della politica spariranno e questo Paese diventerà normale, Grillo non servirà più”.
Così concludevo la mia nota: Oggi la gran parte della nostra classe politica attuale non è formata da mentecatti ma da molti lucidi pericolosi soggetti che, come ormai giornalmente è consacrato, antepongono agli interessi generali un comportamento censurato non solo politicamente, ma anche moralmente e spesso anche penalmente.
Speriamo che tutto si risolva con il minore danno possibile in questo particolare difficile momento.
angiolo alerci

Visite: 131

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *