Enna Press

Testata giornalistica Online

Disabilità. Ok a legge M5S che consente nuove finestre di accesso al fondo regionale per le non autosufficienze

Disabilità. Ok a legge M5S che consente nuove finestre di accesso al fondo regionale per le non autosufficienze

Palermo 25 marzo 2021 – L’assemblea Regionale Siciliana ha appena approvato la proposta del Movimento 5 Stelle di aumentare le finestre d’accesso al fondo regionale per la disabilità e la non autosufficienza. “Con questo articolo – spiega il promotore Antonio De Luca – si inserisce un secondo termine, il 30 giugno, da aggiungere a quello già esistente del 31 dicembre, per la presentazione delle domande da parte dei nuovi soggetti affetti da disabilità gravissima. Si apre quindi una seconda possibilità che consentirà di dimezzare i tempi di attesa a tante famiglie che prima dovevano aspettare anche 12 mesi per il riconoscimento dei propri diritti” – conclude De Luca. Delle esigenze dei disabili gravi e gravissimi si occupa dall’inizio legislatura anche il deputato Giorgio Pasqua, componente della Commissione Salute all’Ars che sottolinea: “Finalmente le persone che purtroppo si trovano in condizione di disabilità gravissima nei primi mesi dell’anno solare non sono costretti ad attendere un anno per vedere riconosciuto il legittimo diritto a somme che servono per garantire loro una vita dignitosa, somme utili a sopperire alla cronica mancanza di servizi di assistenza e riabilitazione specifica”.

“Portiamo a termine un percorso iniziato nel 2018 – sottolinea ancora – quando abbiamo proposto di sistemare le modalità di accesso all’assegno di cura per i disabili gravissimi. In quel periodo restò inascoltato il nostro appello a concedere più ‘finestre’ di accesso ai benefici, oggi finalmente le abbiamo ottenute” – conclude Pasqua.

Visite: 17

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *