Enna Press

Testata giornalistica Online

Covid. Barbagallo (Pd): “governo Musumeci cinico e inefficiente”

Covid. Barbagallo: “governo Musumeci cinico e inefficiente”

PALERMO, 10 AGOSTO 2020 – “Habemus ordinanza! Dopo avere allentato le briglie e mentre la stagione turistica è in corso il Governo regionale si è svegliato dal torpore ed emette una ordinanza, in pieno agosto, quando la Sicilia è già balzata al primo posto in Italia per il numero di contagi da Covid”. Lo dice il segretario regionale del Partito Democratico, Anthony Barbagallo, che non risparmia critiche al governatore Nello Musumeci e all’assessore alla Salute, Ruggero Razza.

“Ruggero Razza farebbe bene a non utilizzare i migranti e le fasce più deboli in genere per scaricare le inefficienze del governo regionale. Siamo rimasti basiti dall’ennesimo atto di cinismo – prosegue – volto a scaricare le responsabilità ad altri piuttosto che assumersi le proprie”.

E sulle nuove restrizioni anti assembramento – sia al chiuso sia all’aperto – Barbagallo aggiunge: “Forse l’assessore e il presidente della regione non sono ancora a conoscenza degli assembramenti negli eventi organizzati dalla Regione che hanno fatto il giro del mondo. Le fotografie e i video che testimoniano l’ammassamento indiscriminato e l’assenza di controlli sono a disposizione sul web e sui social: si informino e prendano provvedimenti seri anziché prendersela coi migranti”.

Visite: 107

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *