Enna Press

Testata giornalistica Online

Cassa integrazione in deroga, Uil Fpl Sicilia: “Più personale da utilizzare per più ore nella task force della Regione. Bene accordo, adesso subito applicazione”.

Cassa integrazione in deroga, Uil Fpl Sicilia: “Più personale da utilizzare per più ore nella task force della Regione. Bene accordo, adesso subito applicazione”.
Palermo. “Più personale da utilizzare per più ore nella task force della Regione, questa la soluzione per ridurre il ritardo causato dal disservizio del sistema informatico e pagare il prima possibile la cassa integrazione in deroga”. Così la Uil Fpl Sicilia che stamane ha sottoscritto una ipotesi di accordo e che ne chiede subito l’applicazione senza ulteriori perdite di tempo. “Rimane però la vera criticità, ovvero il cattivo funzionamento della piattaforma su cui vanno effettuati subito i dovuti interventi con una verifica dell’Inps. Tutto ciò per venire incontro ai problemi che hanno interessato i consulenti del lavoro. Ad oggi – ricorda la Uil Fpl Sicilia – solo un centinaio di siciliani hanno ricevuto il sostegno al reddito, servono risposte velocissime perché l’esasperazione è incontenibile e la gente per vivere non può certo fare ricorso all’usura”.

Visite: 6