Enna Press

Testata giornalistica Online

Solidarietà: il medico ennese Cristina Fazzi dallo Zambia “Grazie a tutti coloro che da 20 anni ci sostengono”

Terapia AntiRetrovirale. E’ il servizio di cui si è arricchito il Centro di Salute nel Bosco, l’Health Post di Silangwa in Zambia che cura in particolare i malati di Aids, diretto dal medico ennese Cristina Fazzi che da 20 anni opera in questo stato africano da volontaria. Un risultato che Cristina dalla sua pagina social definisce molto importante e frutto anche di chi da 20 anni la sostiene anche nella sua città natale di Enna con donazioni.
“Cari Amici, da qualche settimana il nostro centro di salute nel bosco, l’Health Post di Silangwa, e’ diventato ancora piu’ importante per la popolazione locale – scrive in un post – gli ammalati sieropositivi per HIV/AIDS non dovranno piu’ recarsi in ambulatori lontani moltissimi chilometri, o addirittura in citta’, per prendere i farmaci di cui necessitano ma li troveranno (gratuitamente, come in tutti i centri per l’HIV dello Zambia) presso il nostro centro. L’Health Post di Silangwa, infatti, si e’ arricchito di un nuovo servizio: il dispensario per l’ART (Terapia AntiRetrovirale). Per l’occasione, il Distretto Sanitario, ci ha inviato un nuovo Clinical Officer (figura intermedia tra Medico ed Infermiere) e un Assistente psico-sociale (figura molto simile a quella di un assistente sociale che fornisce anche supporto psicologico). Ricordo che in Zambia l’HIV/AIDS e’ molto presente. Come riferisce l’UNICEF, nonostante i progressi degli ultimi 10 anni, la presenza dell’HIV in Zambia rimane elevata e colpisce piu’ le donne che gli uomini. Nel 2019 è stato stimato che ci sono state 26.000 nuove infezioni da HIV tra le donne di età superiore ai 15 anni e 19.000 nuove infezioni tra gli uomini della stessa eta’. La regione del Copperbelt (dove noi prestiamo servizio) e la capitale Lusaka, rispettivamente con una prevalenza di HIV del 15,4% e del 15,1%, hanno il maggior carico di HIV nel Paese. Capite bene, quindi, come il nuovo servizio di dispensario ART rappresenti, per la nostra struttura sanitaria nel bosco, un grande salto di qualita’ a beneficio della popolazione del luogo. E’ anche molto importante ricordare che sia il personale del dispensario che i farmaci sono interamente a carico del Distretto Sanitario di Masaiti, a cui noi abbiamo messo a disposizione la nostra collaborazione e la nostra struttura, per offrire un servizio sanitario migliore alla popolazione locale. Resto sempre dell’idea che i progressi, in qualunque parte del mondo, nascono dalla collaborazione e dal rispetto reciproco. Dopo tanti anni dalla nascita, possiamo dire che il nostro Health Post di Silangwa praticamente “cammina con le sue proprie gambe” e questo e’ sicuramente il risultato che piu’ ci riempie di Gioia. Grazie sempre di cuore a tutte le persone che, sostenendoci da 20 anni a questa parte, hanno reso possibile la realizzazione di tanti sogni per il Bene dei piu’ bisognosi”

Visite: 304

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *