Enna Press

Testata giornalistica Online

Pellegrini inaugura il Topjet Fx2000 col successo di gara 1 a Monza

Pellegrini inaugura il Topjet Fx2000 col successo di gara 1 a Monza

Tre partenze ed un finale anticipato rendono adrenalinico l’inizio della nuova serie che ha anche aperto sul circuito brianzolo la stagione degli Aci Racing weekend. Sorprendente secondo Renato Papaleo, Salvatore Liotti il migliore della Fx 2. Domani Gara 2, con uno schieramento “anomalo” dalle 9.15 in diretta TV sul canale 228 sky ACI SPORT e in streaming sulla pagina facebook e sul canale Youtube del Topjet fx2000

Monza, 1 maggio. Ci sono stati tutti gli ingredienti possibili per tenere il fiato sospeso dal primo all’ultimo minuto nella Gara 1 del Round inaugurale del TopJet Fx 2000 Trophy.

Con grande determinazione prendendo la testa dal via, ha vinto meritatamente al volante dell’efficientissima Superformula Dallara 313 Volkswagen Bernardo Pellegrini che ha dovuto mantenere i nervi saldi e respingere tutti gli assalti che in occasione dei tre start gli sono stati portati da diversi avversari.

Dapprima il giovanissimo “ospite “ Francesco Simonazzi anche che ha subito attaccato con la Dallara F. 313 Toyota del BVM RACING. Il 17enne emiliano che proseguirà la sua stagione di gare in F.4, dopo un salto volontario di chicane e un recupero non completato nel finale ha chiuso al quarto posto. Meglio è andato all’altro pilota “estraneo” al campionato lo svizzero Sandro Zeller, protagonista della serie austriaca Drexler che, con la Dallara 312 Mercedes dopo vari sorpassi a chiuso terzo. Chi invece è riuscito nell’impresa di recuperare con tenacia rispetto alla griglia originaria è stato il messinese ormai trapiantato a Lecco, Renato Papaleo che ha portato la 312 Volkswaghen della scuderia One Management al traguardo in scia del vincitore.

La gara oltre alle due Safety car che hanno fatto il loro ingresso a seguito di alcuni fuori pista dovuti al fondo insidioso è stata condizionata dalla chiusura anticipata con bandiera rossa che ha di fatto cancellato l’ultimo giro congelando le graduatorie del penultimo come finali.

Pellegrini intervistato all’arrivo ha commentato : – “grande soddisfazione per me e per la HT Powertrain per come sono andate le cose in condizioni mutanti. Non potendo cambiare strategia in gara, abbiamo dovuto giocare di fortuna e alla fine l’abbiamo portata a casa”.

Terza posizione nel Topjet Fx 2000 il bresciano Andrea Benalli anche lui autore di un bel recupero, bravissimo a rimanere sempre fuori dalle bagarre e a portare indenne all’arrivo la sua 309 Power Engine, la prima delle due vetture schierate dalla Puresport. E’ andata meno bene al suo compagno e detentore del titolo Topjet f2000 Dino Rasero, che ha dovuto faticare parecchio a prendere confidenza col sua nuovissima Superformula Dallara 317 compiendo varie peripezie per restare in pista.

Quarta piazza del Topjet Fx 2000 e sesta assoluta, per il pesarese Franco Cimarelli anche lui su una vettura del tutto nuova, una 312 Mercedes con le insegne del Facondini racing. All’inizio molto combattivo ha lottato per le posizioni di vertice, poi di conserva dopo che le condizioni andavano mutando.

Ottimo risultato per Salvatore Liotti che da campione della Formula X , si è confermato il migliore della Fx2, raggiungendo la settima piazza assoluta con la sua Formula Abarth davanti a Francesco Solfaroli ( secondo della Fx 2) con la Dallara F.3 del Facondini Racing. Chiude il podio Fx 2, Luigi Palego su Tatuus Fr2.0.

Domani gara 2 che scatterà alle 9.15 e sarà visibile in diretta TV sul canale 228 sky ACI SPORT e in streaming sulla pagina facebook e sul canale You Tube del Topjet fx2000 avrà una griglia abbastanza anomala, come ha sottolineato Piero Longhi organizzatore della serie insieme a Luca Panizzi, considerando che nel corso delle qualifiche molti “big” hanno potuto compiere un solo best lap e che quindi saranno relegati nelle retrovie.

Visite: 78

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *