Enna Press

Testata giornalistica Online

Italia Unita su ingresso Lega nella Giunta di Governo della Sicilia

A puntare il dito sul presidente della regione Siciliana Musumeci, arriva anche ITALIA UNITA nelle parole del Presidente dei probiviri e membro del comitato di Presidenza nazionale del movimento MIU, Benedetto La China.
Presidente Musumeci,
Oggi i Siciliani hanno assistito, allo scempio della politica Siciliana, e alla vergogna che ne rappresenta.
Ma nel suo caso, pur rappresentando la massima carica in Sicilia, confesso di avere grandi difficoltà, nonostante il mio immenso sforzo. Questo, non solo e non tanto, perché non ha fatto nulla per migliorare le condizioni sociali dei Siciliani in tempi normali, ma perché non lo sta facendo nemmeno nel drammatico periodo che stiamo vivendo.
Per una sua valutazione politica la Lega di Salvini, oggi è entrata a far parte della sua giunta, la Dignità dei Siciliani è stata calpestata.
Non solo a livello nazionale ma anche a livello regionale assistiamo allo scempio della politica e dei sui rimpasti.
Vede Presidente purtroppo, noi siamo ormai abituati ad essere derubati e essere offesi dall’attuale classe politica Italiana, ma la Sicilia non merita tutto questo.
Noi di Italia Unita ci stiamo organizzando a livello Regionale e in tutta la Regione sorgeranno le sedi di ITALIA UNITA, con i suoi rappresentanti locali.
Ci prepareremo a dare dignità nuovamente alla regione più bella d’Italia,la Sicilia, ma non sarà il suo movimento a farlo.
Grazie ai nostri politici, noi Siciliani, da sempre, siamo costretti a subire povertà, sottosviluppo, disoccupazione ed a vivere il dramma dell’emigrazione, ed essere etichettati come Mafiosi !
Ma quello che lei ha fatto con l’assegnare l’Assessorato alla Cultura ed alla Identità Siciliana ad un leghista è stato uno sfregio, in quanto ha offeso la storica dignità dei Siciliani, un leghista alla carica dell’assessorato alla cultura e al patrimonio della Sicilia.
Ma questa nostra indignazione, evidentemente, non è la sua, perché sicuramente lei ha sensibilità e Valori diversi dal resto dei Siciliani.
Come dirigente del mio Movimento mi associo a tutti i gruppi Meridionalisti che amano e difendono con i denti le sorti della nostra amata terra.
Non le farò discorsi meridionalisti, ricordandole tutte le mancanze fatte alla nostra Sicilia, ma le ricordo che lei dovrebbe rappresentare tutti i Siciliani e la Sicilia.
Salvini ha affermato che con la presenza della Lega al comando della Regione “darà slancio allo sviluppo”, me lo auguro per la mia amata terra, ma non sarà cosi.
Ci consenta di dubitarne decisamente, visto i comportamenti passati e presenti della Lega nei confronti dei Siciliani, le ricordo le affermazioni di Vittorio Feltri, per le quali noi come movimento presenteremo querela per difendere tutti i meridionali inferiori, e lei non ha fatto nulla per difendere la dignita di tutti i Siciliani.
Presidente Musumeci, sappia che anche se ci avesse assicurato di affidare la rappresentanza dei nostri Valori ad un leghista siciliano, anche così, ci saremmo indignati.
Come avrebbe potuto rappresentare la nostra Cultura e la nostra Identità uno di quei leghisti siciliani, che hanno subito, senza battere ciglio, che Salvini inviasse un signore nato a Busto Arsizio, quale commissario della Lega in Sicilia, a cui tutti loro dovranno ubbidire, sono indignato.
Mi chiedo dove stia la dignità nell’accettare di non essere padroni a casa propria, quando Salvini ed i leghisti lo pretendono per loro stessi.
Evidentemente, per Salvini, questo diritto è valido per i Lombardi, ma non lo riconosce ai Siciliani.
E lei, Musumeci, ha affidato o affiderà ad uno di questi la tutela della nostra Cultura e della nostra Identità?
Veda, Musumeci, noi Siciliani, da persone civili, rispettiamo qualsiasi scelta, in ossequio alla libertà personale, ma le dico molto chiaramente che lei non può offendere la sensibilità di un Popolo, nemmeno se ne è il Presidente.
Questo è davvero troppo!
“Diventerà bellissima” è il suo movimento; Presidente Musumeci, sappia che la Sicilia è sempre stata Bellissima, glielo ricordo.
Benedetto Maria La China – ITALIA UNITA
www.miustopeuropa.it

Visite: 15