Enna Press

Testata giornalistica Online

Casa: Sunia Sicilia, la regione non ha previsto finora nessuna somma aggiuntiva per sostenere gli inquilini in questo periodo di crisi conseguente all'epidemia

Casa: Sunia Sicilia, la regione non ha previsto finora nessuna somma aggiuntiva per sostenere gli inquilini in questo periodo di crisi conseguente all’epidemia
Palermo, 20 aprile – “In realtà la Regione Siciliana non ha previsto nessuna risorsa nuova per sostenere chi in questi mesi in conseguenza del coronavirus non può e non potrà pagare i canoni di locazione e rischierà di essere sfrattato”. Lo rileva la segretaria regionale del Sunia Giusy Milazzo osservando che “i 7 milioni e 300 mila euro per contributi all’affitto, sbandierati dalla Regione come risposta all’emergenza, sono fondi che erano previsti e non erano spesi con bando antecedente all’emergenza sanitaria. Nella legge Finanziaria in discussione all’Ars- sottolinea Milazzo- non è invece prevista alcuna nuova somma agguntiva, che a nostro avviso è invece una necessità”. Il Sunia denuncia “l’indifferenza della politica e l’incapacità a cogliere la gravità del momento e il tentativo di utilizzare lo stato di bisogno di una parte importante della popolazione per operazioni che non contribuiscono certo a creare un clima di collaborazione con il sindacato e un clima di fiducia con i cittadini.”

Visite: 17