Enna Press

Testata giornalistica Online

Attività Venatoria all’Interno del Villaggio Bizantino “Hisn Al Giran “Ignorati da Forestale e Comune di Calascibetta”

Questa una nota dell’Associazione Hisn Al Giran sulla vicenda dell’attività venatoria all’interno dell’area del Villaggio Bizantino in territorio di Calascibetta

Era il 13 dicembre quando abbiamo pubblicamente denunciato attività venatorie all’interno del Villaggio bizantino e del bosco demaniale di Casa del Mastro.
A seguito di questi episodi abbiamo inviato una pec, rispettivamente a forestale e Comune di Calascibetta, chiedendo controlli mirati, almeno nei fine settimana, così da tutelare la nostra incolumità, quella dei visitatori e degli animali che vivono in un ambiente che dovrebbe essere protetto, e in modo da non dover essere costretti a rimanere chiusi per paura di essere impallinati. È pur vero che saremmo ugualmente rimasti chiusi al pubblico causa covid, ma avremmo almeno potuto effettuare i necessari lavori di manutenzione del sito in tranquillità, tuttavia, la nostra richiesta è stata completamente ignorata da entrambi gli enti, che non ci hanno degnato neanche di risposta.
Si è giunti, intanto, alla fine della stagione di caccia, e in attesa di poter riprendere con le escursioni guidate, dalla settimana prossima riprenderemo con maggiore serenità la manutenzione del Villaggio bizantino, e non solo quella… È infatti in arrivo una piccola, grande sorpresa che vi sveleremo tra qualche giorno!

Visite: 110

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *