Enna Press

Testata giornalistica Online

Anche Volt Enna al Retreat 2020 di Volt Sicilia. Francesco Intraguglielmo e Alessandro Gualtieri i delegati.

Anche Volt Enna al Retreat 2020 di Volt Sicilia. Francesco Intraguglielmo e Alessandro Gualtieri i delegati.
Il 18 e il 19 luglio scorsi, la delegazione di Volt Enna, sezione territoriale del primo movimento progressista paneuropeo, coordinata da Francesco Intraguglielmo, ha partecipato al 1° Retreat di Volt Sicilia. Il raduno era atteso da tutti i team locali per confrontarsi sulla politica regionale e sulle azioni da intraprendere nel prossimo semestre. Un’occasione importante per il gruppo ennese che ha avuto modo non solo di confrontarsi con le altre realtà siciliane, ma anche di farsi voce delle esigenze e delle problematiche del territorio e presentare il proprio operato. “Un incontro ricco di contenuti, dove abbiamo avuto modo di presentarci a tutte le realtà locali di Volt Sicilia e confrontarci con loro per la prima volta ” afferma il coordinatore Francesco Intraguglielmo.
Il raduno del partito viola è stato anzitutto un indispensabile momento formativo e di confronto per la definizione di valide strategie, in risposta alle difficoltà di un territorio problematico come quello siciliano. A rappresentare il team ennese sono stati il già citato Coordinatore Francesco Intraguglielmo ed il Responsabile delle Risorse Umane Alessandro Gualtieri, di recente anche Responsabile Risorse Umane Regionale. Volt Enna è la delegazione provinciale di Volt Sicilia che esiste da meno e che è riuscita in tempi davvero brevi a costituire una squadra capace di farsi avanti nel panorama politico provinciale seppur costituita prevalentemente da giovani. Durante il Raduno, il team ennese, ha sollevato l’attenzione su tematiche come le Infrastrutture e i Trasporti e di come queste siano delle problematiche comuni in tutto il territorio siciliano. “Le condizioni delle infrastrutture della Provincia sono chiare a tutti,è assolutamente necessario un piano di ristrutturazione completo”. fermamente convinto Francesco Intraguglielmo, che conclude: “Siamo convinti che la strada sia ancora lunga, ma con il nostro vigore e la nostra determinazione sia percorribile. Dopo 4 mesi il team si attesta come la sezione di Volt più dinamica ed innovativa in Sicilia. Un lavoro che continuerà incessante, anche in vista delle prossime elezioni amministrative della Provincia”
Il Retreat è stato anche un modo per presentare la realtà ennese a tutto il Coordinamento Regionale di Volt
“Volt Enna nasce in piena pandemia globale, quando Francesco Intraguglielmo mi ha contattato dicendomi di voler fondare la delegazione di Volt ad Enna non mi sarei mai aspettato dei risultati così importanti in così breve tempo” afferma il Coordinatore Regionale Manfredi Cascino.
Nei prossimi mesi tutta Volt in Sicilia si focalizzerà sulla valorizzazione dei territori periferici, il rafforzamento del coordinamento regionale, l’aumento delle risorse umane, la condivisione delle competenze tra team regionali e locali, una maggiore organizzazione e specializzazione dei team funzionali e la nascita di nuovi team locali nelle province di Trapani,
Caltanissetta e Siracusa. Lavoro che svolgeranno in armonia i due Responsabili delle Risorse Umane Regionali Alessandro Gualtieri ed Alessandro Anzà.
“La forza di un movimento risiede proprio nelle persone che partecipano attivamente al progetto. Incrementare il numero dei membri attivi sul territorio è fondamentale per il raggiungimento degli obiettivi che ci siamo posti in questo Retreat Regionale” afferma Alessandro Gualtieri che conclude “ Ci stiamo attivando in maniera concreta nella gestione delle Risorse Umane su tutto il territorio siciliano, in particolare delle realtà in cui Volt ancora non è presente come Caltanissetta, Trapani e Siracusa”.

Visite: 35