Enna Press

Testata giornalistica Online

Vicenda 58 lavoratori ex Ato Ennaeuno: accordo raggiunto tra Srr e sindacati

Accordo raggiunto tra Sindacati ed SRR. Si è tenuto questo pomeriggio un incontro sindacale tra il Presidente della SRR dott. Antonio Licciardo, e i rappresentanti di CGIl, CISL, UIL e FIADEL per la definizione del passaggio dei 58 lavoratori di EnnaEuno ancora in attesa di essere ricollocati. Durante il confronto sono state valutate tutte le possibilità normative e giuridiche che potessero garantire da un lato i lavoratori e dall’altro la SRR , e alla fine è emersa chiara la volontà maggioritaria della SRR e di CISL, UIL e FIADEL di trovare soluzioni atte a garantire tutte le 58 unità secondo un cronoprogramma che prevede l’assorbimento di tutti i lavoratori in un bacino provinciale che cristallizzi la posizione degli aventi diritto con obbligo di attingere al bacino stesso per il collocamento dei lavoratori nei vari cantieri della provincia secondo le future esigenze. Verranno immediatamente collocati i 24 lavoratori già selezionati per l’assunzione immediata negli ARO e/o negli Impianti. L’accordo prevede che le restanti unità dovranno essere obbligatoriamente impiegate, entro il più breve tempo possibile, presso aro, società in house e/o società private per lo svolgimento del servizio di igiene ambientale secondo le esigenze che matureranno nell’ambito del servizio stesso.
Verrà inoltre istituito un tavolo permanente di monitoraggio e vigilanza sulle future assunzioni dei dipendenti rimanenti nel bacino.

Visite: 17