Enna Press

Testata giornalistica Online

Valguarnera: la sindaca Francesca Draià “Al Comune poco meno di 7 mlioni di euro di finanziamenti per opere pubbliche”

Poco meno di 7 milioni di euro per diversi interventi di lavori pubblici. E’ la “dote” che l’amministrazione comunale di Valguarnera del sindaco Francesca Draià lascia dopo 5 anni di amministrazione a Valguarnera e si appresta a ripresentarsi alle prossime elezioni amministrative di ottobre. “Quando ci siamo insediati non abbiamo trovato nessun finanziamento – commenta con soddisfazione Francesca Draià – ci siamo rimboccati le maniche e messi immediatamente a lavoro. Oggi possiamo dire con soddisfazione che dopo un faticoso lavoro di tutta l’amministrazione comunale abbiamo portato a casa un importante risultato per tutta la comunità valguarnerese anche perché diversi di questi finanziamenti vanno in direzione del miglioramento dell’edilizia scolastica”. Nello specifico i finanziamenti riguardano il rifacimento totale della Scuola Pavone per un importo di circa 3 milioni e 900 mila euro. Dopodichè 1 milione e 300 mila euro per la scuola media Mazzini, 570 mila euro per interventi alla chiesa di Giovanni Bosco e 700 mila euro per la realizzazione di un campo di calcio a 5 in un sito che sarà riqualificato dall’Asp. Ed ancora il finanziamento per un Energy Manager per 15 mila euro. “Per l’acquisizione di questo finanziamento – commenta con un sorriso la sindaca – l’opposizione in consiglio comunale ha votato contro. Penso sia stato uno dei pochi consigli comunali dove la votazione per questo finanziamento non sia stato all’unanimità”. Quindi interventi di una certa importanza per la vita di una comunità perché vanno in direzione del miglioramento della cultura e del sociale. “Ma ci sono altri finanziamenti di cui abbiamo fatto richiesta e che siamo in attesa di risposta – continua – e siamo fiduciosi che alcuni andranno in porto”.

Visite: 19