Enna Press

Testata giornalistica Online

Usura, l’appello di Assci: approvare al più presto la proposta di legge presentata alla Camera per proteggere gli imprenditori vittime

Usura, l’appello di Assci: approvare al più presto la proposta di legge presentata alla Camera per proteggere gli imprenditori vittime
PALERMO. Approvare al più presto la proposta di legge presentata alla Camera per sostenere gli imprenditori e gli operatori economici vessati dalla criminalità organizzata e in difficoltà finanziaria. E’ l’appello che lancia l’Assci, associazione per lo sviluppo e la salvaguardia del credito alle imprese con sede a Palermo, che per prima ha evidenziato la necessità di una modifica alle due leggi in materia già esistenti. L’idea lanciata dall’Assci si è poi tramutata una proposta di legge per iniziativa di 16 deputati con prima firmataria Piera Aiello.
“L’invito alle forze politiche – afferma il presidente di Assci, Giuseppe Spera – è quello di dare massima priorità a questa iniziativa legislativa per aiutare ancora di più imprenditori e operatori vittime di usura. Ringrazio per questo i parlamentari Aiello e Giarrusso che si sono spesi per sostenere questa battaglia”.
Cos’è l’ASSCI
L’Associazione per lo sviluppo e la salvaguardia del credito alle imprese (in breve Assci) è nata nel 2017 con l’intento di ricercare e proporre a istituzioni ed enti pubblici e privati azioni e soluzioni finalizzate alla tutela e alla promozione del diritto allo sviluppo economico ed al libero esercizio dell’attività d’impresa, scevro da abusi, pressioni usuraie ed anatocistiche, oltre che da logiche estorsive criminali. Tra le sue iniziative, un protocollo di intesa per il sostegno degli imprenditori vittime di usura e racket firmato da 21 associazioni siciliane.

Visite: 16