Enna Press

Testata giornalistica Online

Uilm Palermo, Comella su Blutec

Uilm Palermo, Comella su Blutec
Uilm Palermo, Comella su Blutec
“Blutec per noi rappresentava la speranza per il rilancio di Termini Imerese, eravamo convinti che, avendo superato l’esame di Invitalia, il piano industriale poteva andare avanti. Invece abbiamo scoperto che anche loro erano truffaldini come gli altri, anzi più degli altri. E a pagare sono come sempre i lavoratori che non hanno avuto certezze nemmeno sul pagamento del tfr. Oggi in pista ci sono nuove manifestazioni di interesse, ci auguriamo che questa volta Invitalia e Mise abbiano la capacità di verificare la situazione economica e il passato dell’aziende e degli uomini che la compongono. Termini è allo stremo, non si può più permettere altri fallimenti”.

Visite: 26