Enna Press

Testata giornalistica Online

Turismo ai tempi del Coronavirus: la Pro Loco Proserpina Enna: "Prerogativa per il 2020: fare rete"

Prerogativa per il 2020: fare rete.
La Pro Loco Enna Proserpina si prepara alla ripartenza del turismo. Quest’anno ci aspettiamo purtroppo solo un turismo di prossimità, ma non per questo meno importante, la paura è che anche i siciliani possano essere restii a muoversi da casa per la paura dilagante del virus piuttosto che per la crisi economica che purtroppo in questo momento sta dilagando nelle famiglie…… Allora? Dobbiamo creare un’offerta appetibile e diversificata, bussare ideologicamente alla porta dei potenziali viaggiatori, proporre le nostre peculiarità, dei percorsi specifici che possano essere appetibili, dobbiamo valorizzare l’entroterra che non può offrire un bagno al mare, ma sicuramente un bagno di cultura, di arte, storia e tradizioni di cui la nostra terra è intrisa. Con questo intento la Pro loco Enna ha organizzato un incontro su una piattaforma virtuale con l’associazione ATEA, gli albergatori, i ristoratori, pizzaioli, guide turistiche ed esperti del turismo, è stato un confronto interessante e proficuo, è stata messa molta carne al fuoco, ci siamo confrontati sulla visione che ognuno di noi ha riguardo alla ripartenza del comparto turistico. Secondo noi l’unico modo per agevolare la rinascita del settore è fare rete, restare uniti e moltiplicare le nostre forze. Ci siamo dati appuntamento al prossimo incontro che allargheremo anche ad altre realtà territoriali perché la sinergia sia un moltiplicatore di idee ed energie che convertono verso lo stesso obiettivo.

Visite: 26