Enna Press

Testata giornalistica Online

TROINA: L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE AUGURA BUON INIZIO AGLI STUDENTI, AI GENITORI, AGLI INSEGNANTI ED A TUTTO IL PERSONALE SCOLASTICO

L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE AUGURA BUON INIZIO AGLI STUDENTI, AI GENITORI, AGLI INSEGNANTI ED A TUTTO IL PERSONALE SCOLASTICO

L’assessore Impellizzeri: ”Una ripresa piena di entusiasmo e serenità, ma senza abbassare la guardia, mantenendo sempre cautela e responsabilità”
Troina, 14 settembre 2020 – “Un caloroso saluto ed un sincero augurio di buon inizio ai nostri studenti, ai loro genitori, agli insegnanti ed a tutto il personale scolastico perché, nonostante la difficoltà e la delicatezza del momento, ma con la collaborazione e la responsabilità di ciascuno, si possa ripartire con serenità e sicurezza, certi dell’incomparabile valore umano, formativo e sociale che l’istruzione scolastica rappresenta”.
A nome dell’intera amministrazione comunale, l’assessore alla pubblica istruzione Carmela Impellizzeri saluta il mondo scolastico della comunità troinese, pronto a ripartire oggi in aula, dopo i lunghi mesi di stop forzato imposto dal lockdown.
La prima campanella dell’anno scolastico 2020/2021 suonerà infatti stamane per i ragazzi dell’Istituto Comprensivo “Don Bosco” e per quelli dell’IISS “Ettore Majorana”, mentre per i più piccoli delle scuole dell’infanzia e primaria, bisognerà invece attendere giovedì 24 settembre prossimo, dopo il referendum elettorale.
“In questi mesi – prosegue l’assessore Impellizzeri – , d’intesa con i dirigenti scolastici, abbiamo lavorato in grande sinergia, effettuando lavori di adeguamento in tutti i plessi scolastici, per garantire una ripresa di tutte le attività e trovando soluzioni idonee per venire incontro alle esigenze della comunità scolastica, nel rispetto delle norme di sicurezza e distanziamento che la normativa anti Covid-19 impone. Auguriamo quindi ciascuno e soprattutto i nostri ragazzi una ripresa piena di entusiasmo e serenità, ma li esortiamo anche a non abbassare mai la guardia, mantenendo sempre cautela e responsabilità, consapevoli che si può essere sempre uniti, seppur distanti”.

Visite: 75

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *