Enna Press

Testata giornalistica Online

Tennistavolo: ttausoniaenna.it: L’Ausonia batte in finale l’Etna Riposto e approda alla fase nazionale della Coppa Italia per Regioni

Dopo una settimana esatta dalla affermazione della compagine Femminile di Serie B, qualificata per i play off promozione, l’Ausonia concede il bis aggiudicandosi la fase regionale della Coppa Italia per Regioni disputatasi nella giornata di oggi, Sabato 10 Aprile.

La manifestazione, organizzata dal Comitato Regionale Sicilia, si è svolta al Palazzetto dello Sport di Piazza Spedini, in Catania.

Per l’occasione il Tecnico della formazione ennese, Vasil Hristozov aveva convocato Francesco Messa, Martina Tirrito e i fratelli Giuseppe e Daniele Spagnolo, tutti sapientemente alternati dal loro allenatore nelle tre gare in programma. Assente, per una indisposizione, Simone Costanzo.

Nell’ordine la squadra del Presidente Grimaldi, che partiva come testa di serie numero uno, ha superato lo Sportenjoy di Palermo per 3-1, con Martina Tirrito che, pur soccombendo contro il forte Fabrizio Salerno, ha sfoderato, da par suo, la solita convincente prestazione. Nella seconda partita Daniele Spagnolo, ha superato il palermitano Cimador, dopo avergli concesso un set. La partita si è chiusa con il successo di Giuseppe Spagnolo su D’Agata e di Daniele Spagnolo sul leader degli avversari Fabrizio Salerno.

In semifinale, contro i padroni di casa del Circolo Etneo, Hristozov sostituiva Martina Tirrito con Francesco Messa, che, all’esordio nella giornata superava il catanese Grimaldi per 3-0. Con i due parziali a zero di Daniele Spagnolo su Massimo Sena e di Giuseppe Spagnolo su Gianninò gli ennesi guadagnavano la finale, opposti alla squadra testa di serie numero 2, l’Etna Riposto dei fratelli Gianluca e Gabriele Puglisi.

Nella finale, Ripostesi subito in vantaggio con Gianluca Puglisi che superava Francesco Messa per 3-0. Incontro riequilibrato da Daniele Spagnolo opposto a Gabriele Puglisi (3-1). Nel terzo incontro Giuseppe Spagnolo superava Rapisarda, mentre nella partita clou, tra i due più forti interpreti dell’odierna giornata, Daniele Spagnolo batteva Gianluca Puglisi (3-1), qualificando la sua squadra per le finali di Terni.

Alla soddisfazione della dirigenza, con in testa il Presidente Luigi Grimaldi, presente alla manifestazione, consegue il ringraziamento agli atleti protagonisti e al loro tecnico, per il prestigioso traguardo raggiunto.

 

La Squadra femminile dell’Ausonia incornicia la vigilia di Pasqua con una duplice vittoria, rispettivamente sulle padrone di casa dell’ASD CIRCOLO TENNISTAVOLO MOLFETTA e sul TENNISTAVOLO CASPER di Reggio Calabria.

Nel primo confronto, con le pugliesi di casa, in formazione totalmente rivoluzionata rispetto alla partita di andata, per le ragazze ennesi ha esordito la giovane maltese Rachel Mifsud, affiancata da Yuliya Markova, Martina Tirrito e Giada Viola (subentrata alla Markova sul 3-1). La giovane “straniera” ha pagato lo scotto dell’esordio cedendo, ma non demeritando, nel confronto con la più esperta Viviana Racanati, ma si è riscattata a dovere nel secondo incontro personale superando Francesca Bufi nel confronto che ha consegnato il primo incontro alla propria squadra. Gli altri punti sono venuti da Martina Tirrito (2 vittorie su 2 incontri) e dalla solita Yuliya Markova, autentica dominatrice, sul piano tecnico, di questa prima fase del Campionato.

Nel secondo incontro della giornata, Tirrito e compagne hanno bissato il successo nel girone di qualificazione vincendo per 4-1 contro le reggine del Tennistavolo Casper.

Sia Yuliya Markova che Martina Tirrito hanno chiuso questa prima fase senza nessuna sconfitta; la squadra con 8 punti e la prima piazza, acquisisce il diritto di accesso alla fase finale dei play off che si terranno prossimamente a Terni e che decreteranno le promozioni in serie A2

 

Visite: 175

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *