Enna Press

Testata giornalistica Online

Sbarco MSC Opera a Messina, Sindaco De Luca: “Ci vogliono linee dure? Vorrei ma non posso, non creiamo allarmismi”

Sbarco MSC Opera a Messina, Sindaco De Luca: “Ci vogliono linee dure? Vorrei ma non posso, non creiamo allarmismi”
Messina, 07/03/2020: Sono appena terminati i controlli sotto il profilo sanitario dei 2 mila passeggeri a bordo della nave da crociera MSC Opera. È stata concessa la libera pratica sanitaria; ciò significa che l’USMAF (Unità Sanitaria Marittima Aerei e Frontiere) secondo le direttive della Protezione Civile nazionale – non ha riscontrato problemi autorizzando lo sbarco dei passeggeri.
“Ho ricevuto più di una sollecitazione a non fare approdare le navi da crociera a Messina.
Desidero confermare che al Comitato per l’Ordine e la Sicurezza che si è tenuto in Prefettura è stato ribadito con le Autorità presenti che prima dello sbarco dei passeggeri sarebbero stati eseguiti i controlli a carico dell’USMAF, che è l’organo deputato alla sanità in ambito marittimo. Non sono stati riscontrati pericoli sanitari. L’interdizione all’approdo, comunque, poteva essere disposta solo dal Prefetto che rappresenta il Governo in ambito locale, e con il quale siamo in costante contatto. Terminati i controlli dunque, non vi sono ragioni per le quali impedire lo sbarco dei passeggeri”. A riferirlo è il Sindaco metropolitano di Messina, on. Cateno De Luca.

Visite: 13