Enna Press

Testata giornalistica Online

Problema Randagismo a Enna: il Consigliere Baldi “Un confronto con le associazioni presenti sul territorio”

dalla Pagina Social del Consiglire di Enna Democratica Michele Baldi

Ieri in terza commissione abbiamo affrontato il tema oggi più che mai attuale del randagismo.
Il dato inquietante è il numero sempre crescente dei cani alloggiati presso il canile convenzionato e l’inversione di tendenza rispetto alla propensione all’adozione, soprattutto in ragione del mancato coinvolgimento delle associazioni, il cui operato aveva palesato indicatori positivi rispetto al fenomeno.
Necessita una più efficace politica di sterilizzazione che afferisca anche e soprattutto i cani padronali.
La realizzazione di un canile comunale potrebbe essere una soluzione ma certamente il project financing, presentato da un privato, va rivisto in toto se non addirittura, per come ritengo più logico, predisposto un nuovo bando che tenga presente anche la recente normativa regionale che va nella direzione di sollecitare la creazione di micro e non macro canili.
L’esperienza di altre realtà ci insegna che la gestione diretta da parte del Comune è antieconomica e non efficace, dovendo piuttosto utilizzarsi lo strumento della gestione affidata a privati di strutture realizzate dall’Ente o da realizzarsi e gestirsi nelle forme del project financing. In entrambi i casi vanno adottate soluzioni che vadano nella direzione di ottenere un sensibile risparmio rispetto ai costi ad oggi sostenuti che superano i 350.000 euro.
Sicuramente non può ritenersi percorribile la strada di impegnare l’amministrazione alla sottoscrizione di una convenzione trentennale come quella ipotizzata e con un canone fisso di importo prossimo alla cifra massima oggi utilizzata.
I criteri da porsi quale condizione necessaria per la realizzazione di un project financing devono essere rivisti e razionalizzati in uno a tutte le altre misure ritenute del caso, la cui corretta individuazione non può esimersi dal doveroso confronto con le associazioni presenti sul territorio.

Visite: 126

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *