Enna Press

Testata giornalistica Online

Palermo continua la rassegna teatrale Rocominciamodaqui

i prossimi appuntamenti in programma dal 20 al 23 agosto della rassegna estiva del Teatro Ditirammu (atrio di Palazzo Petrulla – via Torremuzza, 6 – Palermo) #Ricominciodaqui.

20 AGOSTO, ORE 19

ROSASPINA

Serena Ganci, Gabriele Cicirello

Rosaspina vuole dare voce a tutte quelle donne che, al contrario della bella addormentata, non si sono mai svegliate da quell’incubo, trovando il loro carnefice dietro il principe azzurro.

Nel mondo muoiono ogni anno migliaia di donne per mano del loro compagno di vita, in Italia la media è di una donna ogni tre giorni. Ciò riguarda tutti da vicino, vogliamo quindi riscrivere dei racconti musicati che parlino delle tante “Rosaspina” attingendo dall’opera “Ferite a morte” di Serena Dandini (biglietto intero 12 euro; under 18 euro 10).

21/22/23 AGOSTO, ORE 19

ASTOLFO SULLA LUNA

da Orlando Furioso

liberamente tratto dal canto XXXIV

di e con Filippo Luna

musiche eseguite dal vivo Giacomo Scinardo

ambientazione sonora Vittorio Di Matteo.

Astolfo sulla Luna è un concerto per attore e musicista, rigorosamente in versi. È un puro divertissement tra parole e musica tratto con qualche licenza poetica dal XXXIV canto dell’Orlando Furioso di Ludovico Ariosto. Nato come un semplice reading, si è arricchito man mano di una scenografia sonora che creasse le atmosfere dei luoghi visitati dal nostro eroe.

“Le cose perse in terra dove vanno a finire? Sulla Luna”

“Se la ragione degli uomini è quassù che si conserva, vuol dire che sulla Terra non è rimasta che pazzia”.

Il viaggio di Astolfo è una parabola incredibilmente attuale, ci fa pensare che il mondo come oggi lo vediamo e viviamo è solo il frutto della nostra perdita di senno, della nostra follia. Ma il nostro di senno non è finito sulla Luna come quello di Orlando, il nostro lo abbiamo perso e non ci sarà nessuno pronto a partire per riportarcelo indietro.

Astolfo è oggi, molto probabilmente, il cavaliere magico che vive dentro ognuno di noi. Il nostro senno è dentro di noi, imprigionato dalla follia urbana, dalla perdita di umanità e ci vuole un gran coraggio e una grande energia per farsi ispirare, per tornare a riappropriarsi del nostro essere umani, della nostra ragione (biglietto intero 15 euro; under 18 euro 10).

I biglietti potranno essere acquistati esclusivamente online, attraverso il sito www.teatroditirammu.it con la possibilità di scegliere, sempre online, il posto a sedere.

Visite: 119

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *