Enna Press

Testata giornalistica Online

MERITOCRAZIA ITALIA PRESENTA “PROGETTO ITALIA”

MERITOCRAZIA ITALIA PRESENTA “PROGETTO ITALIA”
Il prossimo 15 Maggio a partire dalle ore 17:00, nel corso di un collegamento online in diretta, verrà presentato il “Progetto Italia” di Meritocrazia Italia.
Si tratta di un evento frutto di un lungo lavoro che mira a diffondere l’urgenza di utilizzare nuovi strumenti nel mondo del lavoro, della sanità, dell’impresa e della ricerca. Nel corso della presentazione che vedrà in veste di moderatore il giornalista RAI Attilio Romita, interverranno esperti che illustreranno concrete soluzioni alle attuali problematiche che affliggono il nostro Paese, con suggerimenti su possibili strategie da adottare. In particolare il Prof. Vincenzo Montesarchio, oncologo, Romano Benini, docente universitario, ideatore e conduttore de “Il posto giusto” RAI3, Edoardo Bianchi, vicepresidente ANCE, Associazione nazionale dei costruttori edili, Giovanni Perlingieri, professore ordinario di Diritto privato all’Università di Roma La Sapienza e Presidente e socio fondatore dell’Associazione Dottorati di diritto Privato (A.D.P.), Nicola Lener, ambasciatore d’Italia negli Emirati Arabi Uniti, Saverio Moschillo, fondatore dei marchi di moda Richmond, Husky e Menodier e Stefano Giusti, vicepresidente ATDAL OVER 40 Associazione Nazionale per la Tutela dei Diritti dei Lavoratori Over 40.
L’evento terminerà con l’intervento del Presidente Nazionale di Meritocrazia Italia Walter Mauriello: “Il Progetto Italia è il progetto di tutta l’Italia. Siamo in una situazione di disagio complessivo dove non contano le ideologie ma le idee e le soluzioni concrete, che siano in grado di aiutare i cittadini e l’intero tessuto sociale economico e produttivo. Meritocrazia Italia cerca di evidenziare a chi governa il disagio di quanti non hanno voce e cerca di farlo attraverso il costante rispetto del principio di verità e competenza.”
COME SEGUIRE L’EVENTO
Diretta Facebook sulla pagina “L’Italia che Merita e sulla piattaforma Zoom previa registrazione dalla pagina Facebook. Tramite Whatsapp al numero 348 5844988 sarà possibile intervenire in diretta.

Visite: 38