Enna Press

Testata giornalistica Online

LA SOLIDARIETÀ AI TEMPI DEL CORONAVIRUS: SOMMA RACCOLTA DAGLI STUDENTI DELL'IPS FEDERICO II DI ENNA E DONATA ALLA PROTEZIONE CIVILE

LA SOLIDARIETÀ AI TEMPI DEL CORONAVIRUS
In tempi come questi in cui l’epidemia da coronavirus ci sta rieducando, tra le altre cose, all’importanza dei valori della condivisione e della solidarietà, raccontare quanto è accaduto all’Istituto Professionale Statale “Federico II” di Enna, di cui è dirigente la dott.ssa Giusi Gugliotta, non può che farci bene.
Il 25 marzo scorso, gli studenti delle classi IV e V B Enogastronomia, della V E Sala, della V D Pasticceria e della V C Produzioni tessili e sartoriali avrebbero dovuto partecipare ad uno spettacolo teatrale organizzato nell’ambito della “Festa del libro e della lettura”, un appuntamento tanto atteso dalla città e anche dall’Istituto che ogni anno aderisce al progetto come ampliamento dell’ offerta formativa.
Per le restrizioni imposte dall’emergenza Covid-19, come tutti sappiamo, le attività didattiche sono state sospese, e con esse la partecipazione a tutte le iniziative programmate. Da qui la proposta della referente del Progetto, prof.ssa Pina Dell’Aera, di destinare alla Protezione Civile la somma versata dai ragazzi per i biglietti dello spettacolo.
L’entusiasmo per la proposta da parte della Dirigente, che anche in questa occasione ha voluto sostenere i suoi studenti con un gesto tangibile, e quello dei docenti, che si sono immediatamente attivati per informare i ragazzi attraverso la piattaforma con cui si sta lavorando alla didattica a distanza, sono stati immediati. E pronta, soprattutto, è stata la risposta di tutte e cinque le classi che hanno dimostrato tutta la consapevolezza del momento che il nostro Paese sta vivendo ed una coscienza civica che, va ricordato, la Scuola deve contribuire a formare attraverso il lavoro quotidiano sulla “Cittadinanza attiva”.
Il ringraziamento va quindi a loro ed anche alle famiglie, e alla preside Gugliotta che coordina professionalmente tutte le attività della didattica a distanza, facendo sentire, cosa ben più importante, il suo supporto umano a tutte le componenti dell’Istituto.

Visite: 8