Enna Press

Testata giornalistica Online

LA COSTA TURISTICA SICILIANA SI METTE AL PARI DELLE PIÙ IMPORTANTI METE TURISTICE INTERNAZIONALI.

LA COSTA TURISTICA SICILIANA SI METTE AL PARI DELLE PIÙ IMPORTANTI METE TURISTICE INTERNAZIONALI.

La Sicilia ha una freccia in più al suo arco, una voce prestigiosa ed autorevole per poter parlare al mondo, un elemento in più per valorizzare la propria bellezza. Stiamo parlando di Costa Meraviglia, un territorio ampio della costa jonica messinese che va da Giardini Naxos ad Itala, passando per Taormina e Savoca, Roccafiorita e Sant’Alessio, Gallodoro e Roccalumera, Nizza di Sicilia e Letojanni, Santa Teresa di Riva, le Gole dell’Alcantara, e Furci Siculo, e ancora e ancora. Che meraviglia!
Costa Meraviglia si pone sul piano nazionale ed internazionale, dialogando con territori turisticamente rilevanti come la Riviera Romagnola, la Costiera Amalfitana, la Costa Azzurra, la Costa Brava o la Costa Smeralda: un evento di grande valore e prestigio per la Regione Sicilia.
Questo messinese è un territorio ricco di abbondanza, di tradizioni e storia, con una consolidata attitudine turistica, ed enormi potenzialità che vogliono trovare espressione e concretizzazione.
Costa Meraviglia ha riconosciuto e dato identità alla varietà espressiva dei popoli e dei territori che insistono sulla costa jonica di Messina. Cosa offre questo lembo di terra al turismo? La bellezza paesaggistica è senza pari, con una immensità di spiagge, attrattive, night-life, grandi eventi, cinema, natura ed un mare mozzafiato; ed ancora la meraviglia dei percorsi collinari, l’architettura militare caratterizzata dalle Torri Saracene, le fortezze Normanne, i castelli Medievali, i reperti storici di epoca fenicia, greca, romana; l’offerta ricettiva è una delle più ampie e diversificate, di altissimo valore; la cucina locale è quella tipica siciliana tra cui fanno spicco delle peculiarità quali – ad esempio – il vino alle mandorle di Castelmola, u pani cunsatu di Savoca, le briosce ‘a minna di SantaTeresa’, l‘ogghiu di Mandanici, la ampanata di pisci sapda di Alì Terme e davvero molto altro; il territorio racconta ancora le vicende degli Angioini e dei Vespri Siciliani, è terra di Macalda di Scaletta – la prima giocatrice di scacchi donna, del grande poeta dell’ermetismo Salvatore Quasimodo, di re, principi, pirati, avventurieri, pittori, cantori, artisti e marinai.
Costa Meraviglia nasce dalle idee e dal confronto tra gli imprenditori ed operatori del territorio: Fabio Germanà, Maria Irrera, Danilo Rizzo, Carlo Spanò.
La presentazione del brand turistico-territoriale Costa Meraviglia avviene nei Comuni e nelle Regioni Italiane che ne fanno richiesta. www.ostameraviglia.it | info@costameraviglia.it | Facebook e Instagram: Costa Meraviglia

Visite: 14