Enna Press

Testata giornalistica Online

La Cisl Enna sul 25 aprile

Anche quest’anno, in un momento particolarmente delicato e difficile per il nostro Paese, la Cisl ha ritenuto opportuno non dimenticare uno dei valori centrali della nostra Repubblica, aderendo all’iniziativa dell’Anpi Nazionale, “Strade di Liberazione” in occasione del prossimo 25 aprile.

La Cisl Agrigento Caltanissetta Enna, domenica 25 aprile alle ore 09.30, è stata presente assieme all’Anpi provinciale per deporre un fiore sulla tomba di Pompeo Colajanni, un partigiano, politico e antifascista italiano, ufficiale di cavalleria che divenne comandante delle Brigate Garibaldi della Valle Po.

” Non ci sono state nelle nostre città manifestazioni di piazza o cortei, dichiara il Segretario territoriale della Cisl, Carmela Petralia, ma siamo convinti che il gesto simbolico della deposizione di un fiore sotto le targhe delle vie e delle piazze dedicate ad antifasciste/i ed a partigiane/i, è stato un modo per collegare il ricordo della nostra ritrovata libertà con la speranza di poter uscire presto dall’incubo della pandemia e da una crisi economica forse senza precedenti”.

“E’ importante ribadire sempre i valori fondativi della nostra Repubblica, omaggiando le donne e gli uomini che hanno sacrificato la vita per la libertà e la democrazia, continua Carmela Petralia, e con la partecipazione a questa iniziativa abbiamo voluto sottolineare che il ricordo della nostra libertà – che deve essere sempre tenuto vivo- va coniugato con la necessità di essere più solidali ed equi, concetti che da sempre appartengono alla nostra organizzazione sindacale”.

Visite: 107

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *