Enna Press

Testata giornalistica Online

Idrogeno: Cgil Sicilia , “Dal governo regionale proposta ambiziosa da collocare nell’ambito di un piano generale di politica energetica e industriale”

Idrogeno: Cgil Sicilia , “Dal governo regionale proposta ambiziosa da collocare nell’ambito di un piano generale di politica energetica e industriale”

Palermo, 3 feb- “Fare della Sicilia la sede del Centro nazionale di alta tecnologia per l’idrogeno è un obiettivo strategico per assegnare alla nostra regione un ruolo centrale nella transizione energetica e industriale del Paese. Per assicurare una concreta ricaduta sull’occupazione il progetto in questione deve però essere inserito nell’ambito di un piano più generale di politica dell’energia e dell’industria”: lo dice Gabriella Messina, segretaria regionale Cgil . “ L’esponente della Cgil rileva che “la proposta della Regione coglie in pieno lo spirito e le finalità, ancorate a un nuovo modello di sviluppo, del Recovery Fund. Occorrerà tuttavia considerare – sottolinea- anche l’utilizzo delle somme già previste per la transizione energetica nella programmazione europea, a partire dai residui”. Per la Cgil, inoltre “nel momento in cui si parla di investimenti e di nuovi impianti lo snellimento delle procedure di autorizzazione è un passaggio obbligato, affinché un’idea innovativa non finisca impantanata in inutili complessità e lungaggini burocratiche”. Messina afferma che “avendo chiari i canali di finanziamento, accelerando le procedure, inserendo il progetto in un complessivo piano di sviluppo energetico e industriale che tenga conto anche delle necessarie infrastrutture si può immaginare una transizione energetica che produca nuova e qualificata occupazione, accompagnando ovviamente il periodo di passaggio con le necessarie misure di tutela e di formazione per i lavoratori”.

Visite: 55

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *