Enna Press

Testata giornalistica Online

Fedone di Platone al Complesso rupestre della Gurfa di Alia

Fedone di Platone al Complesso rupestre della Gurfa di Alia

Altro appuntamento con i dialoghi di Platone al Complesso rupestre della Gurfa di Alia, evento organizzato da BCsicilia sede di Alia in collaborazione con il Comune e l’Associazione Paideia. Sabato 1 Agosto 2020 ore 18,00, verrà presentato il Fedone a cura dell’associazione Paideia , la lettura commentata sarà intervallata dall’esecuzione di alcuni brani musicali eseguiti dalla musicista e compositrice Rosellina Guzzo con arpa celtica. Il Fedone è l’opera platonica in cui si parla dell’ultimo giorno di vita di Socrate. Al tramonto dovrà bere il veleno. E che fa l’ultimo giorno della sua vita? Quello che faceva sempre. Occuparsi di filosofia. Parlerà dell’immortalità delle idee, fondamento della vita, dell’aldilà, della cura di se stessi e della morte che è un momento “felice” in cui si libera dal fardello di avere un corpo. Il dialogo si conclude con la descrizione serena e soave della “non – morte” del filosofo. E’ un grandissimo insegnamento teorico e pratico. E’ il meraviglioso “canto del cigno” di Socrate.
L’evento sarà gestito in spazio aperto nel rispetto delle norme di distanziamento, ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria al numero 3382982900.

Visite: 90

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *