Enna Press

Testata giornalistica Online

Ennamagazine; Tappa siciliana Treno Verde 2020. Oltre al campo di Zagaria riconosciuti "Amici del clima" tre eccellenze ennesi

Tappa siciliana Treno Verde 2020. Oltre al campo di Zagaria riconosciuti “Amici del clima” tre eccellenze ennesi
In Sicilia la storica campagna di Legambiente e Ferrovie dello Stato Italiane
Tappa siciliana Treno Verde 2020. Oltre al campo di Zagaria riconosciuti “Amici del clima” tre eccellenze ennesi 21
FEB
2020
È stata inaugurata, alla stazione bassa di Agrigento, la seconda delle tredici tappe del Treno Verde 2020, la storica campagna itinerante promossa da Legambiente e dal Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. La trentaduesima edizione ha come tema portante la sfida Change Climate Change. Raccontare le cause e gli effetti della crisi climatica, ma soprattutto raccontare come sia possibile cambiare il cambiamento climatico a partire dalle buone pratiche avviate sui territori. E per questa ragione oltre al campo di Germoplasma dell’ulivo di Zagaria, di proprietà del Libero Consorzio comunale di Enna, sono stati riconosciuti come Amici del clima tre aziende del territorio provinciale impegnate ognuno nei propri ambiti nel mettere in campo delle buone pratiche che rispettano l’agrobiodiversità, la produzione e l’utilizzo responsabile delle energie rinnovabili e il consumo solidale e consapevole dei prodotti agroalimentari a chilometro zero, ottenuti nel rispetto della sostenibilità ambientale. Le aziende, proposte dal circolo di Legambiente provinciale sono rispettivamente l’ Agrima di Troina, l’ Ambiens Srl e l’ Associazione Valguarnera Punto Com, entrambe di Valguarrnera. Un risultato positivo per il nostro territorio che avvalora l’impegno sia dell’ente pubblico che dei privati, nella direzione della salvaguardia ambientale e della green economy.
Di seguito una breve presentazione delle tre aziende operanti nel territorio ennese “Amici del Clima”
Agrima
La Agrima è l’azienda agricola dell’Oasi Maria Santissima di Troina. Ultimamente l’azienda ha inaugurato un nuovo corso che guarda sia alla agroecologia, con produzione di grani antichi in metodo biologico, filiere corte etc., sia con il coinvolgimento nelle produzioni delle cooperative sociali.
Ambiens Srl
La società Ambiens Srl di Valguarnera Caropepe (En), nasce nel 2006 come società di Ingegneria che opera nella progettazione di opere per la tutela dell’ambiente, di impianti di produzione di energie elettrica da fonte rinnovabile e di servizi alle reti idriche e elettriche. Nel 2017 la Società si è dotata di un laboratorio di ricerca applicata, ubicato in territorio del comune di Piazza Armerina (En) nel quale sono stati installati diversi strumenti per il monitoraggio ambientale, con particolare riferimento al monitoraggio climatico e delle acque superficiali, sono presenti impianti fotovoltaici realizzati con tecnologie diverse ai fini di una sistematica analisi di confronto e completano l’offerta delle fonti rinnovabili una piccola turbina idroelettrica alimentata dalle acque proveniente da un gebbia e un impianto ibrido fotovoltaico eolico e storage. Il laboratorio è diventato spazio aperto alle scuole di diversi ordini e grado le quali possono sperimentare il mondo delle energie rinnovabili con formule di apprendistato di primo livello, percorsi di alternanza scuola lavoro e visite guidate. Dal 2017 ad oggi sono state registrate oltre un migliaio di visite di studenti di diversi ordini e gradi e alcuni anche di nazionalità Belga, Norvegese e Turca. Principalmente il sito è visitato dai ragazzi delle scuole medie che ricevono nozioni di tutela dell’ambiente e di orientamento al mondo del lavoro delle energie rinnovabili.
Associazione Valguarnera Punto Com
Associazione che si occupa di informazione e cultura locale che, nel 2018, ha creato il “Gruppo d’Acquisto bio”, di cui oggi fanno parte circa 70 famiglie e una decina di piccoli produttori. I soci del gas bio acquistano collettivamente prodotti rispettosi della salute, dell’ambiente e delle condizioni di lavoro, stabilendo una relazione diretta con i piccoli produttori del centro Sicilia che rispettino criteri etici ed ambientali. Ma l’offerta del gas bio comprende anche l’attivazione di una serie di servizi quali: organizzare incontri periodici di approfondimento con i produttori con visite alle aziende agricole, promuovere occasioni pubbliche di dibattito e incontro sul consumo critico e creare momenti di socialità.

Visite: 6