Enna Press

Testata giornalistica Online

Emergenza Coronavirus: mancano le mascherine e a Piazza Armerina e Troina le realizzano sarte locali

Mancano le mascherine e c’è chi si organizza in modo autonomo. Lo stanno facendo a Piazza Armerina e Troina dove delle sarte locali le stanno realizzando per tutti coloro che ne avessero di bisogno.
“Vista la grande penuria di dispositivi di protezione individuale, venti sarte di Troina si sono offerte volontariamente a realizzare artigianalmente mascherine per quanti ne avessero di bisogno – scrive il sindaco di Troina Fabio Venezia sulla sua pagina social – a loro va la nostra sincera gratitudine. In piena emergenza servono questi gesti di generosità e abnegazione come questi”.
“Un sincero e particolare ringraziamento a Nancy Celidonio che in meno di 24 ore ha realizzato 30 mascherine che ha voluto donare al Corpo dei Carabinieri di Piazza Armerina dopo aver saputo che gli stessi ne erano sprovvisti – commenta il sindaco di Piazza Armerina Nino Cammarata sulla sua pagina social – ringraziamo anche Concetto Salvaggio per aver voluto contribuire donando del materiale essenziale per la realizzazione delle mascherine. Grazie a nome di tutta l’amministrazione e di tutta la città per questo gesto di solidarietà e vicinanza. Esprimiamo inoltre profonda gratitudine a tutte le forze dell’ordine con l’augurio che questo presidio possa consentirgli di svolgere il loro dovere con maggiore tranquillità ed in piena sicurezza. #iorestoacasa

Visite: 21