Enna Press

Testata giornalistica Online

Emergenza Coronavirus; Il Comune di Enna stanzia immediatamente 150 mila euro per interventi a sostegno delle persone in difficoltà

Centocinquantamila euro per un primo intervento immediato a sostegno delle persone in difficoltà. E la somma che ha stanziato l’amministrazione comunale nella giornata di ieri 30 marzo ed immediatamente utilizzabili. Infatti già da domani 1 aprile sarà possibile potere usufruire di questi aiuti come ha spiegato lo stesso sindaco Maurizio Dipietro in un video messaggio trasmesso alla cittadinanza via social. “Gia da mercoledì prossimo saremo nelle condizioni di poter distribuire generi di prima necessità a chi si trova in difficoltà. Insieme alla Caritas abbiamo fatto una prima stima che ci dice che si sono almeno 1200 nuclei famigliari che hanno bisogno di un sostegno. Saranno istituti 4 centri di distribuzione, 2 a Enna Alta, 1 a Enna bassa ed un altro a Pergusa. Con molta probabilità per evitare assembramenti la distribuzione avverrà secondo un calendario che tenga conto della lettera d’alfabeto del cognome. Vi forniremo un numero di telefono cui telefonare per fornire le generalità e spiegare meglio la propria condizione”. Il sindaco tiene a precisare “Questo intervento è finalizzato a tutte quelle persone che non usufruiscono già di altri strumenti economici di sostegno. E’ fuor di dubbio che questa cifra che abbiamo messo a disposizione non basta ed andrà a coprire le necessità di chi sta male per circa 3 settimane come anche le somme stanziate dal Governo nazionale che per il Comune di Enna ha previsto 189 mila ero. L’auspicio che è sia dal Governo nazionale arrivi un intervento più concreto rispetto al primo stanziamento di 400 milioni di euro per tutti i comuni italiani che dal governo regionale che ha previsto un intervento a sostegno delle fasce deboli di 100 milioni di euro.

Visite: 12