Enna Press

Testata giornalistica Online

Edoardo Bennato con una data evento per festeggiare i 40 anni dalla pubblicazione di “Sono solo canzonette” aprirà il 13 agosto al Teatro Antico di Taormina il Wave Summer Music.

Edoardo Bennato con una data evento per festeggiare i 40 anni dalla pubblicazione di “Sono solo canzonette” aprirà il 13 agosto al Teatro Antico di Taormina il Wave Summer Music.

Il Festival ha in calendario altri appuntamenti: Elodie (opening Chadia Rodriguez), i Modena City Ramblers e il rapper Luchè alla Villa Bellini di Catania. Previste altre date non ancora annunciate.

Edoardo Bennato, Elodie (opening Chadia Rodriguez), i Modena City Ramblers e Luchè: sono questi i primi nomi che faranno parte dell’edizione 2020 del Wave Summer Music, il festival che porterà in Sicilia alcuni dei più importanti artisti italiani della scena pop e rap. Il Wave Summer Music, nato da un’idea di Giuseppe Rapisarda Management ed organizzato da Gente in Movimento, sarà ospitato in tre location d’eccezione: il Teatro Antico di Taormina, la Villa Bellini di Catania e l’Etna Village, alle pendici dell’Etna, presso il Parco Commerciale I Portali di San Giovanni La Punta. Il festival punta a valorizzare il territorio siciliano grazie ad una serie di iniziative volte a potenziare l’offerta del turismo musicale legato agli eventi e vede la collaborazione dell’Assessorato al Turismo, Sport e Spettacolo della Regione Siciliana, del Comune di Taormina, del Comune di Catania e del Comune di San Giovanni La Punta. I concerti saranno realizzati nel pieno rispetto delle limitazioni imposte dalla normativa vigente in materia di Covid 19. Sarà consentita la fruizione del pubblico in piena sicurezza consentendo agli utenti di poter assistere agli eventi in tutta tranquillità grazie ai posti numerati su pianta.

Edoardo Bennato il 13 agosto al Teatro Antico di Taormina
Location speciale per un data evento. Edoardo Bennato “festeggerà” a Taormina i 40 anni dall’uscita di “Sono solo canzonette”, un disco “cult”, un concept-album ispirato a “Peter Pan”. La favola per Edoardo Bennato è stata un mezzo espressivo che da sempre gli ha permesso di narrare con ironia i paradossi della vita, lontano da toni paternalistici, didascalici e cattedratici. Nel corso della serata Edoardo Bennato ripercorrerà parole e musica che hanno portato al successo del disco e tutti i suoi più grandi successi. Grazie a questo album Bennato nel luglio del 1980 riempii per primo in Italia 15 stadi consecutivi: Genova, Napoli, Udine, Torino, Ancona, Pescara, San Siro, dove per la prima volta, un concerto registrò il record di più di 70 mila spettatori.

Elodie (opening Chadia Rodriguez) il 3 settembre alla Villa Bellini di Catania
Dopo il successo di “Guaranà”, tra le canzoni più ascoltate del momento, e la collaborazione in “Ciclone” di Takagi & Ketra, l’estate di Elodie continua con cinque appuntamenti live, prodotti da Vivo Concerti, che la vedranno esibirsi sui palchi di alcuni dei più importanti festival della stagione. La giovane cantante romana sarà il 3 settembre, presso Villa Bellini, dove accanto a lei ci sarà la giovanissima Chadia Rodriguez.
Elodie, stabile con “Guaranà” e il feat in “Ciclone” di Takagi & Ketra in Top20 Italia su Spotify, dove ha quasi 3 milioni di ascoltatori al mese, e su Apple Music, porterà sul palco alcune delle canzoni contenute nel suo album “This Is Elodie”, tra i 20 dischi più venduti nel primo semestre del 2020, e il suo ultimo brano uscito “Guaranà”. Il singolo, che ha all’attivo 13 milioni di views su youtube e oltre 10 milioni di stream, è stato per due settimane di seguito il più trasmesso dalle radio e conquista oggi la certificazione di disco d’oro.

Classe ’98, Chadia Rodriguez è stata la prima rapper donna sulla copertina di una playlist rap di Spotify Italia. Il video del singolo “Sister (Pastiglie)”, ispirato alla hit punk degli anni ’90 “Pastiglie” dei Prozac+, raggiunge in meno di 24 ore i 100.000 plays su YouTube, entrando nella top 10 delle tendenze. “3G” feat. Jake La Furia, viene pubblicato a dicembre, e Chadia entra di diritto nelle classifiche Spotify del rap italiano, collezionando milioni di streaming su Spotify e altrettante views su Youtube. Il 2020 è l’anno di “Bella così”, un successo radiofonico che rappresenta il cuore di un progetto contro la violenza sulle donne, il cyberbullismo e il body shaming.

Modena City Ramblers il 4 settembre alla Villa Bellini di Catania
Definirli solo una band è riduttivo. I Modena City Ramblers sono dei veri e propri miti per molte generazioni. Proprio come successe più di 20 anni fa in occasione dell’uscita dell’album acustico “Raccolti” (1998), la band è voluta tornare al proprio suono originale, un sound che li ‘riaccoglie’ nella riproposizione in acustico dei cavalli di battaglia scelti dal repertorio di oltre 25 anni di carriera.

Luchè il 5 settembre 2020 alla Villa Bellini di Catania
Il suo vero nome è Luca Imprudente, ma è diventato famoso con lo pseudonimo Luchè, oggi sinonimo di rap puro e duro. L’artista, una delle due metà dei Co’Sang, si è imposto sulla scena nazionale con una serie di hit e collaborazioni di altissimo livello, diventando uno dei rapper più importanti d’Italia. Dopo l’esperienza del collettivo Co’Sang nel 2012 il rapper inizia a lavorare al suo primo album solista, passando dal napoletano all’italiano. Il disco esce il 19 giugno con il titolo “L1”, e contiene collaborazioni di prestigio come quelle con i Club Dogo, Marracash ed Emis Killa. Nel 2014 esce il suo secondo album, “L2,” ancora una volta ricco di collaborazioni importanti, come quella con Clementino, Achille Lauro e Marracash. Il suo terzo disco, “Malammore”, viene pubblicato dalla Universal nel 2016 ed ottiene un grande successo di vendite. Il suo ultimo lavoro è uscito nel giugno 2018, con il titolo “Potere”. Luchè sarà a Villa Bellini di Catania il 5 settembre.

Visite: 13