Enna Press

Testata giornalistica Online

Dissesto idrogeologico: San Marco d'Alunzio, si consolida il centro abitato

Dissesto idrogeologico: San Marco d’Alunzio, si consolida il centro abitato
Un’attesa di oltre dieci anni per ultimare un’opera importante e urgente a San Marco d’Alunzio, nel Messinese. Ma solo ora, grazie alla lungimirante attività di pianificazione della Struttura contro il dissesto idrogeologico guidata dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, il traguardo può dirsi pienamente raggiunto.
L’Ufficio diretto da Maurizio Croce ha infatti definito la gara che ripristina condizioni di sicura fruibilità nell’area a valle di via Cappuccini, versante ovest della cittadina. A posizionarsi al primo posto della graduatoria, con un ribasso del 29,7 per cento, la Consolidamenti Speciali srl di Acireale.
Quello in questione è un intervento di completamento dopo la serie di frane che, negli anni passati, causarono lesioni in diversi edifici, al punto da costringere l’amministrazione comunale a correre ai ripari, con lo sgombero di quelli maggiormente compromessi da un punto di vista strutturale.
Prevista la realizzazione di paratie tirantate e di regimazione delle acque superficiali. Si procederà inoltre con opere di ripristino e di ingegneria naturalistica per ridurre al minimo l’impatto ambientale e preservare, in questo modo, il paesaggio in uno dei borghi italiani più suggestivi, a oltre cinquecento metri di altezza sul livello del mare, con un panorama incantevole sulla costa tirrenica e sino alle isole Eolie.

Visite: 7